Pronostico US Open: Berrettini vs Grenier

quote berrettini us open

Secondo turno da non sottovalutare per un Berrettini che mantiene però i favori del pronostico

Fin qui tutto bene, si potrebbe dire. Matteo Berrettini supera agevolmente il primo turno degli US Open e ora dovrà affrontare il francese Grenier per proseguire la corsa. Un ritorno alla vittoria importante dopo i tanti problemi di quest'anno, tra infortuni e covid, che lo hanno costretto spesso a restare fuori dal campo (vedi il clamoroso ritiro a Wimbledon proprio nel suo momento di forma migliore).

Scopriamo allora tutto quello che c'è da sapere su questo interessante secondo turno dell'italiano.

I precedenti tra Berrettini e Grenier

Una sola sfida tra i due contendenti, per di più ormai di cinque anni fa. Sempre sul cemento ma questa volta al torneo di Segovia in Spagna. Siamo ai sedicesimi di finale e Berrettini si presenta come testa di serie numero sette al torneo, con il francese invece proveniente dalle qualificazioni.

Ciò nonostante partita tirata, con l'italiano che vince agevolmente il primo set (6-3) salvo poi calare nel secondo che Grenier si porta a casa per 6-4 strappando un break all'avversario. Nel terzo Matteo riprende a macinare e chiude con un altro 6-3 che lo porterà poi fino alle semifinali.

Come sta Berrettini

Dopo l'assenza forzata a Wimbledon causa Covid, abbiamo rivisto in campo Berrettini in Svizzera al torneo di Gstaad, dove ha ben figurato fino alla finale persa contro Ruud per 2-1.

Poi lo sbarco oltre oceano per approcciare il cemento, prima a Montreal (uscito al primo turno contro lo spagnolo Carreno-Busta) e a Cinciccanti, ancora eliminato alla prima uscita contro l'americano Tiafoe, abbordabile numero 25 del mondo (2-1 il parziale).

C'era quindi molta attesa per vedere come si sarebbe presentato agli US Open, con un primo match decisamente alla portata contro il cileno Jarry (numero 123 del ranking). E le prime impressioni sono state molto buone.

Al di là della netta vittoria (6-2, 6-3, 6-3), c'è stato un buon approccio al campo e un buon servizio di battuta (10 aces, 64% di prime palle, nessuna palla break concessa). E soprattutto, una buona condizione fisica. Da mettere alla prova ora con avversari di livello superiore.

L'avversario: Hugo Grenier

Un onesto tennista questo francese, che ha proprio recentemente toccato il suo miglior ranking mondiale con la 120° posizione, ottenuta dopo aver vinto il Challenger di Segovia proprio a fine luglio (sempre su cemento).

Arriva per la prima volta al tabellone principale degli US Open, dopo un percorso piuttosto tortuoso. Nei primi due turni di qualifica elimina altri due italiani, prima Zeppieri (2-1) e poi Passaro (2-0), arrivando in finale contro Gombos che però vince per 2-1.

Abbastanza per un ripescaggio che lo mette di fronte all'argentino Etcheverry al primo turno, e lui incredibilmente ribalta i valori del ranking (numero 86 uno, numero 119 del tabellone l'altro) e si porta a casa il match per 3-1.

Primo set a favore di Etcheverry che sembra avere in mano l'incontro, poi qualcosa si rompe nel secondo che il francese stra vince per 6-2, andando a crescere anche negli altri dove si impone per 6-3 e 6-4.

Certo tanti errori per entrambi, con Grenier che piazza appena il 59% di prime palle e serve 5 doppi falli, oltre a 31 errori non forzati. Troppo poco davvero se vuole impensierire anche Berrettini.

Le quote Betfair per Berrettini-Grenier

E infatti anche nelle quote offerte da Betfair ci sono pochi dubbi su chi sia il favorito dell'incontro, con Berrettini che vale appena @1.12 contro il 6.0 del francese. Appena un po' di più sul vincitore del primo set, con l'underdog subito avanti che viene dato @3.2 contro il 1.3 dell'italiano.

Un gap rilevato anche sul possibile risultato finale dei set: avanti il classico 3-0 per Berrettini che viene messo in lavagna @2.1, seguito dal 3-1 (@3.25) e infine un possibile epilogo al quinto set con il 3-2 dato @5.5 (all'inverso invece vale un succoso @12).

Più incerto se si vuole invece fare riferimento al numero totale di Game della partita, con l'Over 15,5 offerto @2.0 mentre il corrispettivo Under viene dato a @1.72. Ancora più equilibrio nell'opzione "Entrambi i giocatori vincono almeno un set", dove comunque il Sì viene dato @1.75, contro @1.9 del No.