Pronostico US Open 2022: i favoriti per il tabellone maschile e femminile

È tempo del quarto e ultimo major della stagione tennistica. Assente Djokovic, vediamo cosa dicono le quote degli U.S. Open 2022

Di questa ennesima pazza stagione tennistica che stiamo vivendo nell'incertezza in virtù di ritiri, forfait, decisioni ATP che fanno capo agli intricati capitoli Covid e guerra in Ucraina, si sta per compiere l'ultimo atto tra gli Slam, il quarto dei più nobili, lo US Open.

Nelle ultime ore è arrivata l'ufficialità dell'assenza di Novak Djokovic che così, al pari del primo Slam della stagione in Australia, non potrà partecipare nemmeno a New York. Per via delle forti limitazioni vigenti negli States, infatti, "Nole" non potrà toccare il suolo americano in virtù della mancata vaccinazione, argomento ormai trito e ritrito che, alla resa dei conti, ci porterà a non ammirare le gesta del campione serbo.

Flushing Meadows, il tabellone

Poco dopo della notizia ufficiale del forfait di Djokovic, da lui stesso annunciato tramite social, sono stati estratti gli accoppiamenti del primo turno dello Slam newyorkese e, di conseguenza, tutto il draw rispetto al quale avranno a che fare gli eletti che accederanno al tabellone principale del torneo.

Sarà il russo Daniil Medvedev a godere della Testa di Serie numero 1, per un ottavo di finale teorico che lo vedrebbe giocare contro Bautista, mentre a vestire i panni del favorito nella parte bassa, sarà Rafael Nadal, che, se le cose dovessero andare come devono, incontrerebbe agli ottavi l'argentino Diego Schwartzman.

Sempre per quanto riguarda gli accoppiamenti teorici agli ottavi di finale, Stefanos Tsitsipas sarebbe l'avversario del nostro Matteo Berrettini, mentre Jannik Sinner giocherebbe contro il polacco Hurkacz.

Ad un'analisi approfondita del tabellone, il sorteggio è apparso ai più molto equilibrato rispetto agli Slam precedenti e ci sono buone possibilità che i favoriti della vigilia possano fare molto bene almeno fino alla seconda settimana di torneo.

I favoriti della vigilia

Scorrendo le quote della vigilia apparse su Betfair, il giocatore che secondo i quotisti ha la maggiore possibilità di successo, è proprio il russo Daniil Medvedev, che si può giocare vincente antepost @3,2.

Subito, ma non immediatamente dietro, un terzetto di campioni che daranno filo da torcere a tutti.

Innanzitutto l'eterno Rafa Nadal quotato @4,50 per la vittoria finale, seguito a sua volta dal connazionale Carlos Alcaraz @6,0 e dal redivivo Nick Kyrgios, vera e propria rivelazione degli ultimi mesi, che si può giocare @10,0.

Il primo "buco" è quello che separa questi 4 giocatori dal duo Tsitsipas-Sinner, rispettivamente quotati @14,00 e @15,00.

Il pronostico per il torneo maschile

Rafa Nadal vincente torneo

4.5

La defezione di Djokovic mette decisamente in prima fila Daniil Medvedev, gode dei favori del pronostico da parte della nostra redazione.

Il russo si trova a meraviglia nei campi di Flushing Meadows e la vittoria della passata stagione ne è solo una conferma.

In tempi in cui è difficile trovare un autentico dominatore della scena tennistica internazionale, dobbiamo per forza affidarci agli stati di forma degli atleti, peraltro messa a dura prova dal solito calendario molto fitto che affolla le settimane precedenti agli US Open.

Tra i giocatori da tenere d'occhio, la prima opzione ricade su Taylor Fritz*, che sta giocando una stagione davvero convincente. Il Master 1000 vinto a Indian Wells all'inizio dell'anno, ha dato fiducia allo statunitense meglio posizionato nella classifica ATP ( 12 ).

Un piccolo obolo lo si può scommettere su Jannik Sinner, che se imbrocca il filotto iniziale giusto, può far male a chiunque. Lo si può giocare vincente antepost, come scritto in precedenza, @15,00.

Borna Coric* è uno dei giocatori più in forma e la classifica che lo vedeva lontano dai primi 100 nella quale è sprofondato per via dell'infortunio alla spalla, è semplicemente bugiarda. Adesso Coric è salito al numero 29 grazie ad una delle vittorie più importanti della sua carriera, quella del Master 1.000 di Cincinnati, battendo gente del calibro di Nadal, Auger-Aliassime, Norrie e Tsitsipas.

Tra le pieghe di una stagione così impegnativa, è passata quasi inosservata la vittoria di Pablo Carreno Busta al Canadian Open di Montreal, dove, tra le le sue vittime, si sono fatti da parte Berrettini, Sinner, Evans e Hurkacz in finale. La vittoria finale di PCB è proposta @51,00.

Il pronostico per il tabellone femminile

Cori Gauff vincente torneo

14.0

Per quanto riguarda il campo delle partenti nel tabellone femminile, la Swiatek parte ovviamente coi favori del pronostico secondo i quotisti di Betfair, ma la quota è molto più appetibile rispetto agli Slam precedenti. Iga si può giocare vincente @4,5.

Le sue rivali più dirette sono, sempre in virtù delle quota proposte da BF, Simona Halep e Cori Gauff. La giocatrice rumena ha il problema piuttosto ingombrante dell'infortunio alla sua coscia che non le ha permesso di proseguire il suo cammino a Cincinnati. Si gioca comunque @8,5 vincente Antepost.

La statunitense Coco Gauff sembra finalmente essersi tolta di mezzo la patina di insicurezza che ha caratterizzato il suo inizio di carriera e sembra matura per andare in fondo nei major della stagione. Si gioca @14,00.

La nostra preferenza va però ad Aryna Sabalenka, che @15,00 non si può proprio lasciare in terra.

*Dei giocatori per i quali non troverete le quote "vincente antepost", tenete a mente il nome. Il consiglio è giocare tutti questi nomi per le partite singole che fanno capo ai primi turni.