Nicolas Mahut - Juan Martin Del Potro, Pronostico blindato al "Roland Garros"

Registrati ora Visualizza il mercato

Un primo set finito 6-0 per Del Potro a 26.0

Da quando è stato lasciato in pace dagli infortuni l'"Airone di Tandil" è tornato a volare; stiamo parlando di Juan Martin Del Potro, tornato nel gotha del tennis mondiale. Il lungo argentino dal diritto micidiale è tornato al numero 6 del mondo, da migliorare con un gran bel "Roland Garros", dove Juan Martin deve far meglio del terzo turno dello scorso anno. Non certo impossibile per una racchetta con le sue qualità. Il primo avversario è di quelli agevoli, la wild card Nicolas Mahut, a 36 anni ormai al tramonto della sua carriera.

PROMO NUOVI ISCRITTI

Non sei ancora cliente Betfair ? Diventalo subito, approfittando della nuova, super promozione riservata a tutti i nuovi iscritti. Offre fino a 100 € di bonus. Opportunità da non lasciarsi scappare, per tutti i dettagli della vantaggiosa promo clicca qui

I CONSIGLI

Pronostico Facile: Juan Martin Del Potro vince in tre set (1.57). La netta superiorità dell'argentino è dimostrata chiaramente dalla classifica mondiale (6 contro 116) e dal bilancio dei tre precedenti, tutti vinti dalla racchetta di Tandil. Conclusioni ? Questa partita la vince Juan Martin in tre set.

Pronostico Medio: Meno di 30 games complessivi (2.0). L'unico confronto diretto in un torneo dello Slam è datato - risale al primo turno degli US Open 2007 - ma testimonia nettamente il divario tra i due. Del Potro vinse agevolmente per 6-0, 6-4, 6-2, per appena 24 games complessivi, ben 6 in meno della soglia che renderebbe perdente la nostra puntata.

Pronostico Difficile: Del Potro vince primo set 6-0 (26.0). Nei due confronti diretti nel circuito principale il tennista di Tandil non solo ha sempre vinto il primo set, ma lo ha dominato. Per 6-1 nel 2014 a Sydney, nel 2007 agli US Open per 6-0. Un risultato, il 6-0, che potrebbe ripetersi anche al "Roland Garros".

Scommetti ora

Nuovo su Betfair? Registrati ora

Registrati ora Visualizza il mercato