Le strategie nel mondo del Betting Exchange applicate al Tennis

Registrazione

In questa lezione andremo ad analizzare le strategie Betting Exchange riguardanti il mondo del Tennis. Prima di cominciare, ricordiamo che per attuare queste strategie è fondamentale controllare la liquidità del mercato, un concetto che approfondiremo più avanti.

Non perdere i prossimi appuntamenti Live:
- 18 Aprile ore: Trading Sportivo

STRATEGIA 1: LA FALSA PARTENZA

Come già sappiamo, nel tennis i movimenti delle quote sono tra i più repentini del mercato Exchange e queste variazioni cosi rapide, possono essere sfruttate.
Spesso e volentieri nei match dove vi è un tennista super favorito, l'inizio del match potrebbe riservare delle sorprese e anche solo un break da parte dell'avversario potrebbe portare al profitto ricercato.

La strategia consiste nell'andare a Bancare un tennista la cui quota ha un valore di mercato basso, ovviamente non bisogna andare a scegliere quote troppo prossime all'1.00 come 1.05, perché il rischio sarà minimo, ma le possibilità di vedere la sorpresa o un inizio di match diverso da come si suppone sono molto poche. Dobbiamo quindi selezionare una quota che sia tra l'1.20 e l'1.40, questo è il range d'azione su cui speculare, e andremo a Bancare la vittoria del favorito.
Sfrutteremo dunque la possibilità dell'inizio del match in favore del tennista sfavorito ed usciremo, tramite il Cash Out, dal nostro investimento in profitto non appena la quota del favorito si alzerà, il break in questo caso è la situazione migliore per questa strategia.

STRATEGIA 2: NON DIRE GATTO SE NON CE L'HAI NEL SACCO

Dopo anni e anni che seguo questo sport ho notato una particolarità che potremmo definire come la "regola del 6-1". Quando un tennista, soprattutto nei match più equilibrati, vince un set 6-0 o 6-1 spesso e volentieri il set dopo, almeno ad inizio del set, registra un rilassamento fisico e mentale, mentre l'avversario è concentrato al massimo, particolarmente nei primi game.

Il tennista che ha perso farà di tutto per recuperare, impegnandosi in ogni battuta e ripartenza; allo stesso tempo, colui che sta vincendo, visto il grande impegno fisico e mentale per una vittoria così larga andrà a rilassarsi cedendo il pallino del gioco all'avversario.
Questo rilassamento porta ad un inizio set a favore del tennista avversario e, visti i movimenti di quota repentini, significa opportunità di profitto per i nostri investimenti.
La strategia consiste quindi nel bancare il giocatore che ha vinto il primo set 6-0 o 6-1.

STRATEGIA 3: SCACCO MATTO (regola 6-5)

Questa strategia consiste nell'entrare con l'investimento in un match (preferibilmente maschile) dove il tennista favorito alla vigilia si trova sotto 6-5 nel punteggio e deve mantenere il servizio per andare al Tie break e quindi puntare poi alla vittoria finale del set.
In una situazione del genere la quota della vittoria del nostro tennista favorito è molto elevata ed è proprio questo che ci permette di poter entrare nell'investimento e speculare sulla variazione di quota. Possiamo uscire non appena il tennista va sopra al Tie break, oppure aspettare la fine del match, aumentando sì i profitti, ma di conseguenza anche il rischio.

Sfruttiamo il cambio di quota proprio grazie al movimento repentino del mercato Exchange nei match Tennis.
Perché entrare? La partita da noi viene vista con un occhio diverso rispetto a quello dei bookmaker tradizionali, infatti quest'ultimi, nei match dove il punteggio del set è 6-5 tendono ad alzare notevolmente la quota del tennista che sta sotto nel punteggio, nonostante sia il favorito per la vittoria finale, fatto testimoniato anche dalla quota iniziale.

STRATEGIA 4: REGOLA TIE

Andremo ad attuare questa strategia puntando sui tennisti che sono favoriti, nelle quote pre-match, per la vittoria finale, ma che hanno registrato una sconfitta durante il primo set al Tie Break.

La situazione è questa: il tennista favorito alla vigilia perde il Tie break (7-6), in questo momento la quota della sua vittoria, automaticamente nel mercato Exchange, si alzerà ed è proprio in quel momento che noi andremo ad investire su quest'ultima. Il timing, come sottolineo sempre, è fondamentale nel mercato Exchange, soprattutto nel Tennis.
Ricapitolando, questa strategia consiste nello scegliere in live un match dove il tennista favorito ha perso il primo set al Tie Break ed entrare nel mercato puntando sulla sua vittoria proprio perché probabilmente il set successivo ribalterà la situazione.

Segui il Pengwin nel mondo del Betting Exchange sul canale TELEGRAM UFICIALE e sulle dirette TWITCH

E se vuoi provare a seguire i suoi passi senza rischi CLICCANDO QUI puoi sfruttare il suo bonus di benvenuto dedicato.

Redazione,