Tour de France, ottava tappa: tante soluzioni possibili in una frazione mossa dal primo all'ultimo chilometro!

TOUR DE FRANCE 2019 FAVORITI TAPPA 8. MACON-SAINT ETIENNE, PERCORSO SENZA RESPIRO CON BEN 7 GPM! BUONA LA FUGA O SE LA GIOCHERANNO I CACCIATORI DI TAPPE? TANTE SOLUZIONI POSSIBILI!

Tour de France 2019 favoriti tappa 8. Davvero un rebus la frazione di oggi, con un percorso mosso dal primo all'ultimo chilometro e la possibilità per tanti di andare in cerca di gloria. Saranno ben 7 i GPM in programma, nessuno dei quali particolarmente difficile, ma tutti in grado di fungere da trampolino di lancio per un eventuale attacco. La giornata si presta dunque alle fughe (bisognerà vedere in quanti riusciranno a centrarla), ma il finale sarà tutto da definire, con tanti finisseurs pronti anche a evadere dal gruppo. In cima alla Cote de la Jaillère, ultima asperità di giornata, sarà posto il traguardo bonus con in palio secondi preziosi per la generale, quindi ancora una serie di sali scendi fino a circa 2 km dall'arrivo.

I FAVORITI
Lo abbiamo detto, questa è una di quelle frazioni dove il novero dei favoriti aumenta esponenzialmente. A partire dai classici cacciatori di tappe alla Sagan, Alaphilippe, Van Avermaet, Schachmann, Rui Costa, fino ad arrivare ai possibili fuggitivi come De Marchi, De Gendt, Calmejane. Potrebbero arrivare pochi fortunati oppure un gruppetto più nutrito, tutto appare possibile.

IL PRONOSTICO
La cosa migliore è forse segnarsi alcuni nomi di diversa quotazione e utili per diversi epiloghi, e poi scegliere qualcuno tra questi sperando che la fortuna ci assista. Tra i favoriti ci piace molto Schachmann, alternativa più che valida a Sagan e Alaphilippe (occhio comunque al francese, che potrebbe riprendersi la maglia). Salendo un po' troviamo Van Aert e Wellens, con il secondo in cerca di punti per la maglia a pois. Occhio anche a Mohoric, che aspetta di vincere la prima al Tour per fare tripletta nei grandi giri. Tra i velocisti che potrebbero animare la gara non va dimenticato Colbrelli, forse più di Matthews nonostante la quota più alta. Infine, a quote stellari, citiamo Izagirre, Skuijns, Bilbao (che già ha vinto tappe simili, la più recente al Giro) e Muhlberger. Capitolo fuga: potrebbe essere il giorno buono per De Marchi?

Nuovo su Betfair? Registrazione