Quote Ungheria Italia: il pronostico dello spareggio per la final four di Nations League

quote nazionale italia

Contro ogni pronostico gli azzurri si giocano l'accesso alla fase finale contro gli ungheresi, vera sorpresa del girone

Sembrava un periodo stregato per gli azzurri, reduci dall'eliminazione ai mondiali, da prestazioni non esaltanti e dall'ultima clamorosa debacle in terra di Germania (un 5-2 pesantissimo). A peggiorare il tutto, una sfilza di assenze e infortuni che hanno costretto Mancini a rivoluzionare l'assetto tattico della squadra.

E qua è venuto fuori il cuore, con una vittoria contro gli inglesi che rilancia le quotazioni dell'Italia e gli permetto ora di giocarsi una sfida diretta da dentro o fuori per il primo posto nel girone 3 della Nations League.

Di fronte, la rivelazione di questa fase, un'Ungheria capace di andare a vincere sia in Inghilterra (con un 0-4 pazzesco) sia in Germania (con il più recente 0-1) e a cui ora basterebbe anche un pareggio per garantirsi l'incredibile accesso alle final four di Nations League. Italia permettendo.

Le quote di Ungheria-Italia

Malgrado l'Ungheria sia andata costantemente contro i pronostici nelle sue ultime apparizioni, anche contro l'Italia e pur giocando in casa restano sempre gli azzurri i favoriti nelle quote di Betfair.

La vittoria dei ragazzi di Mancini infatti è quotata @1.8 contro il @4.5 dei padroni di casa e un @3.25 del pareggio (che come sappiamo andrebbe benissimo all'Ungheria per passare il turno).

Più incerta la valutazione per quanto riguarda il numero dei gol complessivi, con però l'opzione "Under 2,5" in leggero vantaggio a @1.82 mentre per il corrispettivo "Over 2,5" si parla di @1.9 di quota. Discorso simile anche se prendiamo in esame la possibilità che entrambe le squadre vadano a segno: il segno "Sì" vale @1.8 contro il "No" valutato appena dietro a @1.9.

Interessante anche l'opzione per la doppia chance che regalerebbe le finali ai padroni di casa, con "1X" a cui viene affidato un @1.85 di quota.

Tante le incognite nella formazione di Mancini, a cominciare dalle condizioni di Ciro Immobile, assente contro gli inglesi ma pronto a tutto pur di scendere in campo contro l'Ungheria. Il suo eventuale gol nei novanta minuti infatti è al momento il più probabile con @1.83 di quota malgrado tutto.

Per gli azzurri a seguire ci sono Scamacca a @2.62 e Manolo Gabbiadini a @2.75, entrambi davanti a Raspadori che ha segnato il gol vittoria contro l'Inghilterra (qua fissato a @3 però, la stessa quota di Gnonto). Da centrocampo occhio al @4 di Frattesi e al @5.5 di Barella, così come al @4.5 di Jorginho (utile in caso di rigore azzurro).

Dall'altro lato, c'è ovviamente Szalai davanti a tutti con @3.75, capitano ungherese e a segno proprio nell'ultimo match contro la Germania. Altro elemento molto interessante è Daniel Gazdag, che sta facendo faville in MLS con già 19 reti e 5 assist all'attivo e contro l'Italia un suo gol nei novanta minuti vale @4 volte la posta. A @4.5 invece c'è Dominik Szoboszlai.