Un Ascoli "caldo" ospita il Varese al Del Duca

Simone Zaza, già autore di 10 gol in campionato.

I marchigiani sono reduci da tre vittorie consecutive.

Ascoli (2.95) - Varese (2.45) - pareggio (2.85),
domenica 30 dicembre ore 15:00

Se cercate una delle squadre più in forma della cadetteria puntate il navigatore in direzione Ascoli. Troverete una compagine galvanizzata da tre successi consecutivi che l'hanno spinta fino ai margini della zona playoff. Al "Del Duca" arriva il Varese, virtualmente quarto in classifica dovendo terminare il confronto col Grosseto nel quale sono avanti 3-0 ad 8' dalla fine. I lombardi devono anche recuperare l'intero incontro col Brescia rinviato a Santo Stefano per nebbia.

FORMAZIONI: l'Ascoli deve fare a meno dell'esperto centrocampista Di Donato, lo rileva Morosini. Consueto modulo 3-5-2 con uno fra Soncin e Feczesin a fare coppia offensiva con bomber Zaza.
Castori al posto dello squalificato Ebagua concede spazio al duo Martinetti - Neto Pereira mentre in difesa torna il danese Troest.

MERCATI GOL: nelle gare casalinghe dell'Ascoli si vedono in media 2,9 reti a partita, statistica che rende interessante la quota dell'Over 2,5 (2.1). Piace di conseguenza anche il Goal (1.8).

PRECEDENTI: 15 i confronti diretti tra le due squadre. Il bilancio vede prevalere il Varese, uscito vincente dalla sfida in 6 occasioni. Quattro i successi marchigiani, 5 i segni X.
All'andata: Varese - Ascoli 2-0, gol di Neto Pereira e Zecchin.
Campionato 2011/12: Ascoli - Varese 0-0 (7).