Serie B: statistiche e quote per la lotta del secondo posto

Nella ventunesima giornata Reggina e Genoa all'inseguimento del Frosinone, Bari a Palermo nel derby del sud

Si accende la sfida all'inseguimento del Frosione capolista che allunga sino a quattro punti il vantaggio sulla Reggina sconfitta in casa e agganciata dal Genoa dopo la terza vittoria consecutiva.

Bari che torna a vincere e conquista il quarto posto solitario, seguito dal treno composto da Pisa, Sudtirol e Ternana a pari punti e il Cagliari che entra in zona playoff con il ritorno di Ranieri in panchina.

Cosenza, Perugia e Venezia le ultime della classe, Cittadella e Como in zona playout con Benevento e Spal a ridosso.

Palermo - Bari

Venerdi 20 gennaio, ore 20:30

Il Derby del sud con obiettivi e ambizioni differenti che vedono i pugliesi in piena lotta playoff con un occhio alle due litiganti per il secondo posto, rosanero che galleggiano a metà classifica facendo attenzione a non essere risucchiati nella lotta playout a soli tre punti ma anche i playoff.

Il Palermo ha vinto l'ultima partita casalinga di Serie B (2-1 contro il Cagliari) e in questo campionato non ha mai ottenuto due successi interni consecutivi; l'ultima volta in cui i rosanero ci sono riusciti nella competizione è stata nell'aprile 2019 (tre).

Il Bari ha tenuto la porta inviolata in quattro delle ultime sei partite di campionato; da inizio dicembre, soltanto il Pisa ha collezionato più 'clean sheet' (cinque).

Il Bari ha guadagnato 19 punti in 10 trasferte in questo campionato, record di squadra dopo altrettante gare esterne stagionali di Serie B; in precedenza il miglior risultato era rappresentato dai 16 punti del 2008/09 e del 2011/12.

I precedenti

Il Palermo ha guadagnato otto punti nelle ultime quattro sfide di Serie B contro il Bari (2V, 2N), tanti quanti nelle precedenti otto (2V, 2N, 4P).

Il Palermo ha perso solo una delle 21 partite casalinghe contro il Bari in Serie B (10V, 10N); tra le squadre affrontate almeno 20 volte in casa nella competizione, i rosanero hanno una percentuale di sconfitte più bassa solamente contro il Brescia (4% v 5%).

Quote e pronostici exchange

Regna l'equilibrio nelle scomesse exchange di Serie B nell'anticipo serale del venerdì con l'1 che si punta a 2.94 (banca a 3.20), vittoria ospite a 2.72 (banca a 2.90) mentre il pari si attesta a 3.15, al contrario 3.20.

L'equilibrio comporta anche il favore verso il No Gol dato a 1.89, che si può bancare a 2.06. Infatti, ciò porta ad avere l'Under 2,5 1.64 (banca 1.74).

Benevento - Genoa

Sabato 21 gennaio, ore 14:00

Campani a ridosso dei playout staccati di un punto grazie all'ultimo pari, il secondo in trasferta con nel mezzo un ko. Grifone in formissima dopo l'avvento di Gilardino arrivando alla terza vittoria di fila valsa l'aggancio al secondo posto con la Reggina.

È dal 27 novembre 2022 che il Benevento non segna più di un gol in una gara di Serie B; da allora, quattro reti in sei partite per i giallorossi, che non sono mai rimasti sette partite di fila senza realizzare almeno due marcature nella competizione.

Nelle ultime sei partite casalinghe di Serie B il Benevento ha alternato una gara in gol con una senza reti; nella più recente contro il Perugia ha perso con il punteggio di 0-2.

Dopo aver subito gol per otto partite consecutive, il Genoa ha ottenuto quattro 'clean sheet' nelle ultime cinque partite di Serie B vincendo le tre più recenti; il Grifone potrebbe arrivare a quattro successi di fila nel torneo per la prima volta da maggio 2007.

Il Genoa ha vinto sei delle prime 10 trasferte di questo campionato (1N, 3P) e a questo punto della stagione ha fatto meglio solo nel 1934/35 in Serie B (sette successi nelle prime 10 gare esterne).

I precedenti

Benevento e Genoa si sono affrontate solo una volta in Serie B, nella gara di andata terminata 0-0.

Ci sono stati quattro confronti in Serie A tra Benevento e Genoa, con due vittorie campane tra un successo ligure e un pareggio.

Quote e pronostici exchange

Favorito il blitz dei liguri per tenere il passo dei primi posti con quota 2.28 che si banca a 2.50.

Favorito l'Under 2,5 a 1.53 che si può bancare a 1.71 ma può diventare interessante l'Over 1,5 che parte a 1.47 e acquistare valore con il passare dei minuti (banca a 1.63).

Reggina - Ternana

Sabato 21 gennaio, ore 14:00

Imperativo vincere per gli amaranto che in casa vengono da un filotto di due sconfitte e due pareggi alternati dopo l'ultima vittoria. Ciò ha portato a perdere terreno dal Frosinone e di farsi raggiungere dal Genoa. Ternana che resta in zona playoff dopo l'ultima vittoria che riscatta i due ko precedenti.

La Reggina non ha vinto nessuna delle ultime quattro partite casalinghe di campionato (2N, 2P), è da gennaio 2022 che non infila una serie interna negativa più lunga (cinque sconfitte di fila) nel torneo; inoltre, gli amaranto non hanno segnato nelle ultime tre gare al Granillo in campionato, solo nel 1973 hanno registrato una striscia più lunga di match interni senza gol all'attivo in Serie B (sette in quel caso).

Dall'arrivo di Aurelio Andreazzoli (dicembre 2022), la Ternana è la formazione che ha concesso più conclusioni (112) in Serie B e solo il Cittadella (35) ne ha subite di più nello specchio rispetto agli umbri (32).

La Reggina ha realizzato 17 gol nei secondi tempi di questo campionato, solo il Frosinone (21) ne conta di più; dall'altra parte la Ternana, insieme a Frosinone e Cosenza, è una delle tre formazioni che in percentuale (42%) concede meno reti nella seconda frazione di gioco nel torneo.

I precedenti

La Ternana ha vinto cinque delle ultime sei sfide contro la Reggina in Serie B (1P), in totale sono 11 i successi degli umbri e quattro quelli dei calabresi nel torneo, completano il quadro sei pareggi.

La Reggina ha perso 11 partite contro la Ternana in Serie B, solo con il Padova (12) conta più sconfitte nel campionato cadetto.

Quote e pronostici exchange

L'obbligo di vittoria si traduce nel punta 1 a 1.75 che si può bancare a 1.97. Più distante la vittoria umbra a 4.70 (banca 6.40) con il pareggio fermo a 3.30 e bancata a 4.40.

Brescia - Frosinone

Domenica 22 gennaio, ore 16:15

La capolista scenderà in campo con la pressione dei risultati delle inseguitrici ma partendo dal +6 ottenuto con la seconda vittoria di fila per andare in casa del Brescia che avrà in panchina il nuovo allenatore, Alfredo Aglietti, dopo la serie negativa dell'ultimo periodo culminata nella sconfitta con i Sudtirol.

Dallo scorso ottobre il Brescia ha vinto un solo match in campionato, guadagnando 10 punti in 14 partite (1V, 7N, 6P), solo il Cosenza ha raccolto meno punti nel periodo in Serie B (sette in 13 gare).

Il Frosinone ha mantenuto la porta inviolata in due delle ultime quattro trasferte di campionato, tanti clean sheet quanti quelli ottenuti nelle 22 partite esterne precedenti in Serie B.

I precedenti

Il Frosinone ha vinto otto delle 19 partite contro il Brescia in Serie B, solo con l'Ascoli (10) ha ottenuto più successi nel torneo - allo stesso tempo ne ha perse sette contro le rondinelle, solo con l'Empoli (otto) i ciociari hanno subito più sconfitte nel campionato cadetto.

Dopo aver ottenuto un solo punto nelle prime sei trasferte di Serie B contro il Brescia, il Frosinone ha guadagnato sette punti nelle ultime tre gare fuori casa contro le rondinelle nel torneo cadetto.

Quote e pronostici exchange

La ventata del nuovo allenatore potrebbe mettere in difficoltà i ciociari che per i mercati partono solo da quota 2.26 con il banca a 3.15. Il ritorno alla vittoria al Rigamonti si punta a 3.05 (banca a 5.00) mentre il pareggio si attesta a 2.84 (banca a 4.50), quindi molto vicino alla vittoria ospite.