Serie B: statistiche e quote dei match della diciottesima giornata

  • Blab

Big match ad alta quota con Reggina-Bari per il secondo posto, Frosinone all'esame Genoa per tenere il primato e Pisa-Brescia in zona play-off

Torna in campo la Serie B nel diciottesimo turno, penultimo del 2022 prima del Boxing Day di Santo Stefano per poi andare in pausa sino a metà gennaio, che vede scontri diretti nella parte alta della classifica.

Frosinone che guida la classifica ma, dopo il pari interno con il Pisa, vede riavvicinarsi la Reggina a quattro punti con il Bari corsaro a -3 che giocherà proprio al Granillo. Il quadro play-off si completa dal Genoa quarto sino al Pisa ottavo in quattro punti.

Nei bassifondi il Venezia esce dalla zona rossa ma a pari punti con il Cittadella, a due punti ci sono Spal e Cosenza con il Como a tre. Chiude il fanalino Perugia a -6 dalla salvezza.

Secondo posto in palio a Reggio dove arriva il Bari

Difesa del secondo posto e inseguimento al Frosinone per la Reggina, operazione aggancio per il Bari che è a soli tre punti dagli amaranto. Il match di scena al Granillo sabato 17 dicembre alle 20:30 mette in palio punti importanti per la zona alta della classifica. La squadra guidata da Inzaghi viene dalla vittoria di misura a Como dopo la sconfitta interna con la capolista, per i pugliesi due vittorie di fila dopo cinque X consecutive.

Per quanto riguarda i precedenti la Reggina ha vinto tre delle ultime quattro gare di Serie B disputate contro il Bari, senza subire reti nel parziale. Quella dei biancorossi è la squadra contro cui la Reggina ha giocato più partite interne di Serie B, senza subire alcuna sconfitta; nelle 12 sfide giocate in Calabria, infatti, bilancio degli amaranto conta sette vittorie e cinque pareggi.

Reggina - Bari: quote e pronostici

Nelle scommesse di Serie B per questa giornata i riflettori sono sul Granillo dove i padroni di casa partono favoriti a quota @2.15, blitz ospite a @3.50 ma occhio alla X spesso presente nei precedenti a @3.25, oltre a mettere di fronte la seconda migliore squadra per rendimento interno contro la prima di quello esterno. Diventa interessante anche l'esito Gol a @1.95 visto la forma di entrambe le compagini.

Frosinone a Genova per tenere lontane le inseguitrici

Prova importante al Marassi, domenica 18 dicembre alle 20:45, sia per il Genoa che per il Frosinone capolista. Padroni di casa con quattro punti in due match con l'arrivo di Gilardino, ospiti che invece hanno perso l'occasione della fuga con il pari interno contro il Pisa (il secondo consecutivo in casa) dopo l'ottima vittoria a Reggio Calabria. Le due compagini si sono affrontate solamente nella stagione 2006/07 in Serie B: successi del Grifone sia all'andata (3-2 in casa) che al ritorno (2-0 in trasferta), solo con Cagliari e Pro Patria il Genoa ha ottenuto tre successi nelle prime tre sfide nella competizione. Il Frosinone è rimasto imbattuto nelle ultime 10 partite di Serie B, solo una volta i ciociari hanno infilato una serie più lunga senza sconfitte nel campionato cadetto: tra ottobre 2017 e febbraio 2018.

Genoa - Frosinone: quote e pronostici

Grifone forte dei precedenti e del riscatto con Gilardino che li vede a quota @2.00 mentre i ciociari corsari a @4.00. Anche in questo caso è da considerare l'esito X che si trova a @3.00. Match che potrebbe essere da poche reti considerando che in tre delle ultime quattro partite di Serie B il Genoa non ha segnato - nell'unica in cui ci è riuscito ha vinto 2-0 contro il Südtirol - tante volte quante nelle 13 sfide precedenti: quindi under 2,5 quotato @1.58 che assume valore.

All'Arena Garibaldi punti per i play-off

Ad aprire la giornata sabato 17 dicembre alle 18:00 sarà la sfida tra Pisa e Brescia che vale lo scontro per gli ultimi due posti play-off con i toscani ad un punto dalle Rondinelle. Nerazzurri che hanno fermato il Frosinone allungando la striscia di imbattibilità a dodici match di fila, lombardi che proseguono la discesa in classifica culminata nel ko interno con il Parma nell'ultimo posticipo. Il Pisa ha vinto tutte le ultime quattro gare casalinghe di Serie B e potrebbe infilare cinque successi interni consecutivi nella competizione per la prima volta dall'ottobre 2021. Invece, il Brescia dopo una serie di sei gare senza pareggi lontano da casa ha chiuso in parità le ultime tre trasferte di Serie B; i lombardi non collezionano quattro segni 'X' esterni di fila nel campionato cadetto dallo scorso aprile.

Il bilancio dei precedenti vede il Brescia come la squadra contro cui il Pisa ha vinto più partite in Serie B: 18; completano il bilancio delle 42 sfide totali, nove pareggi e 15 successi dei lombardi. I nerazzurri hanno perso soltanto due delle 21 gare casalinghe disputate contro il Brescia nel torneo cadetto; i toscani sono imbattuti nelle tre sfide più recenti (2V, 1N) in cui hanno anche collezionato tre clean sheet.

Pisa - Brescia: quote e pronostici

Toscani avanti nelle scommesse con l'1 che si trova a @2.37, in equilibrio sia il pareggio che la vittoria ospite a quota @3.00. Sfida che può vedere più di una segnatura come avvenuto nelle ultime quattro sfide del Pisa in casa e in quattro delle ultime cinque trasferte per i lombardi, quota @1.34 che si può inserire in multipla.

Derby emiliano e Monday Night in zona rossa

Parma e Spal si affrontano nel derby che le vede distanti nove punti ma in situazione praticamente opposta: ducali in piena zona play-off, ferraresi al diciassettesimo nelle sabbie mobili dei play-out. Padroni di casa favoriti che si può unire ad un esito con poche reti con la combo 1X+under 3,5 a quota @1.40.

Piena zona rossa in quel di Perugia nel Monday Night che vede gli umbri fanalino di coda dopo qualche speranza di risalita vanificata dalla sconfitta di Cagliari nonostante la rimonta. Al Renato Curi arriva, invece, il Venezia galvanizzato dalla vittoria interna contro il Cosenza che ha permesso di superare la zona play-out ma ancora a pari punti con il Cittadella sedicesimo. Posticipo che può essere aperto ad ogni risultato, preferibile la quota neutra over 1,5 a @1,38.

Negli altri match, infine, la Ternana ospita il Como con obiettivi diversi tra play-off e zona retrocessione. In mezzo alla classifica si incontrano le deluse Palermo e Cagliari con voglia di rilancio come Ascoli e Cosenza, anche se in situazioni di classifica diverse.