Cittadella - Varese domenica all'ora di pranzo

Fabrizo Castori, primo anno alla guida del Varese.

In palio punti preziosi nella corsa ai playoff

Cittadella (2.45) - Varese (2.95) - pareggio (3),
domenica 9 dicembre ore 12:30

ll programma della 18^ giornata della serie cadetta si chiude domenica all'ora di pranzo con il confronto che va in scena allo stadio "Tombolato". Si tratta di una gara che mette in palio tre punti validi per la lotta playoff. I padroni di casa, in attesa di terminare il derby veneto con il Verona dove sono avanti 2-1 a 8' dal termine, hanno l'opportunità di salire a quota 25 e quindi ad un virtuale 28, il Varese di punti ne ha 26.

FORMAZIONI: dopo l'ampio turnover visto in Coppa Italia, Foscarini torna all'undici titolare. Tra i pali c'è nuovamente Cordaz mentre il tridente è composto da Di Roberto, Maah e Giannetti.
Nel Varese Castori è alle prese con la squalifica di Nadarevic. Il tecnico lombardo conferma il prediletto 4-4-2. In avanti certa la presenza di Ebagua: al suo fianco si giocano il posto Martinetti ed Eusepi.

MERCATI GOL: in casa il Cittadella ha mancato il bersaglio solo nella sconfitta contro il Modena, ma nonostante i 10 Over 2,5 già ottenuti dalla squadra di Foscarini, noi siamo per una gara da Under 2,5 (1.67).

PRECEDENTI: 11 i confronti diretti tra le due squadre andati in scena sul terreno del "Tombolato". Finora troviamo tre successi del "Citta", il più recente risale alla serie C1 2003/04 e due vittorie dei lombardi. Il risultato più gettonato è però il pareggio, uscito in ben 6 occasioni fra cui il 2-2 di due campionati fa siglato dalle reti di Carrozza, Dalla Bona, Piovaccari ed Ebagua.
Campionato 2011/12: Cittadella - Varese 0-1 (7).