Ascoli - Brescia sorride quasi sempre ai bianconeri

Andrea Caracciolo torna dalla squalifica: nel 2008 ha firmato l'unico successo del Brescia ad Ascoli in B.

11 gare in B al "Del Duca": 9 vittorie dei marchigiani.

Ascoli (2,65) - Brescia (2,65) - Pareggio (2,9). Lunedì 17 Gennaio ore 21:00

Per il Brescia la trasferta al "Del Duca" è un autentico tabù, tanto che le "Rondinelle" vi hanno perso ben 9 degli 11 scontri diretti. Calori proverà a sfatare la tradizione, confidando nel momento d'oro che vivono i suoi. Già perchè le "Rondinelle" sono imbattute da ben 9 gare, serie utile che li ha catapultati nelle zone nobili della graduatoria. Peggio, molto peggio sta l'Ascoli, gli uomini di Massimo Silva non vincono da 6 giornate a la classifica inizia a farsi preoccupante.

FORMAZIONI Nei padroni di casa Massimo Silva ha tutta la rosa a disposizione, unica eccezione l'infortunato Hanine. Il tecnico bianconero si affida al consueto 3-5-2 con duo d'attacco composto da Zaza e dall'ex di turno Feczesin. Calori invece deve rivoluzionare il centrocampo: sono infatti out lo squalificato Bouy ed i febbricitanti Saba e Martina Rini. Il modulo scelto è un coperto 3-5-2- con Zambelli e Daprelà esterni di centrocampo. In attacco giocano Corvia ed Andrea Caracciolo.


MERCATI GOL La difesa marchigiana è una delle più perforate della cadetteria, in trasferta il Brescia ha sempre incassato almeno una rete. Numeri che fanno preferire il Goal (1,9) al No Goal (1,77) e l'Over (2,15) all'Under 2,5 (1,6). Non a caso visto nell'ultima apparizione di entrambe le squadre.

PRECEDENTI Sono 11 i confronti diretti disputati in cadetteria ad Ascoli tra le "Rondinelle" ed il "Picchio" marchigiano con bilancio nettamente a favore dei bianconeri, vittoriosi in ben 9 occasioni, tra cui il netto 3-1 (23) della passata stagione, mentre il Brescia ha espugnato il "Del Duca" soltanto una volta, nel campionato 2007/2008. Lontano nel tempo l'unico pareggio, risale infatti al campionato 1993/1994 quando la sfida terminò con un incredibile 4-4 (101).