Torino - Parma, Granata per volare in orbita

Registrati ora Visualizza il mercato

Un "Clean sheet" granata a 2.0

Il Torino è finalmente decollato, lo dicono i 12 punti conquistati nelle ultime 6 giornate, un bottino che ha catapultato Mazzarri nelle zone altissime della classifica. Il tecnico di San Vincenzo però, si sa, non è di quelli che si accontenta ed è stato categorico con i suoi, "Bisogna battere il Parma". Non impossibile, anzi, i ducali da un mese a questa parte hanno tirato i remi in barca, conquistando appena un punto nelle ultime tre uscite, di cui due davanti al pubblico amico.

PROMO NUOVI ISCRITTI

Inizia a divertirti, iscriviti a Betfair approfittando della grande, imperdibile promozione per i nuovi clienti, da qualche tempo ancora più vantaggiosa. Offre 20 € subito ed un bonus fino a 100 €. Occasione da non lasciarsi scappare , per tutti i dettagli della vantaggiosa promo clicca qui

I CONSIGLI

Pronostico Facile: Esito Finale Torino Vincente (1.44). In barba alla tradizione negativa, solo 3 vittorie in 14 confronti nella massima serie all'ombra della Mole, il pronostico è tutto per i granata, in un periodo di forma nettamente migliore di quello dei ducali. Non per niente Mazzarri nelle ultime tre giornate ha raccolto la bellezza di 7 punti, D'Aversa appena uno.

Pronostico Medio: Parma non segna goal (2.0). Anche se Sirigu si inchina da quattro partite di seguito, l'idea di un "clean sheet" granata è da tenere in gran considerazione per l'improvvisa anemia che ha colpito il Parma. I ducali infatti sono rimasti a secco nelle ultime tre partite disputate.

Pronostico Difficile: Primo Marcatore Andrea Belotti (4.5). Il "Gallo" sembra finalmente essere tornato al miglior rendimento, almeno questo fa pensare la bella doppietta rifilata domenica scorsa alla Sampdoria. Momento magico che il 9 granata potrebbe continuare infilando la prima rete del confronto con il Parma, sarebbe anche il suo primo centro personale ai ducali.

Scommetti ora

Nuovo su Betfair? Registrati ora

Registrati ora Visualizza il mercato