Roma-Lazio: quote e pronostici del derby della Capitale

  • Blab

Risultati e umori diversi si scontrano nel derby numero 159 in cui partono favoriti i giallorossi

Riflettori sull'Olimpico di Roma dove va in scena il 159esimo derby capitolino in cui i giallorossi arrivano dopo due vittorie per 3-1 tra campionato, grazie alla quale hanno scavalcato al quarto posto proprio gli acerrimi rivali, e Europa League, dove hanno superato il girone. Di tenore opposto i risultati dei biancocelesti che, dopo sei risultati utili consecutivi in campionato e altrettanti clean sheet, hanno conosciuto la doppia amarezza della sconfitta in casa con la Salernitana (in rimonta) e quella con il Feyenoord in Europa League costringendo alla retrocessione in Conference.

Sete di vendetta e di rivalsa per la squadra di Sarri per il controsorpasso contro l'entusiasmo della Roma ma soprattutto la gloria per la stracittadina. Il bilancio è dalla parte dei giallorossi che su 156 confronti ne ha vinti 56 (31 su 78 in casa) a fronte di 60 pareggi (33 in casa) e 40 sconfitte (appena 14 in casa). L'ultimo precedente è stato vinto dalla Roma per 3-0 che avrebbe l'occasione di conseguire due clean sheet di fila contro i rivali dalla stagione 2013/2014. *

Il fortino della Roma, quando disputa il derby in casa, è confermato altrettanto dal fatto che nelle ultime 24 sfide con la Lazio ospite, questa ha vinto solo due volte (2012 e 2017) e con gol di entrambe. Quattro vittorie per i giallorossi nelle ultime cinque sfide interne. *

Roma-Lazio: la presentazione del match

Data: domenica 6 novembre 2022 ore 18.00
Stadio: Olimpico (Roma)
Dove vederla: Dazn

L'arbitro dell'incontro

A dirigere il match sarà il Sig. Orsato, arbitro esperto di 46 anni, che sarà alla quarta presenza stagionale in Serie A dopo aver arbitrato, tra le altre, il big match andato in scena a San Siro tra Milan e Juventus e quello proprio della Lazio in casa della Cremonese, decretando anche un rigore a favore dei biancocelesti. Media dei cartellini già oltre i tre a partita che potrebbe consolidarsi in un match che, nell'era dei tre punti, ha visto più cartellini rossi in Serie A. *

Sono 36 i match arbitrati della Roma con un bilancio di 13 vittorie, 12 pareggi e 11 sconfitte mentre nelle 45 dirette con la Lazio sono 19 le vittorie, 15 i pareggi e 11 sconfitte. Questa sarà la sesta stracittadina diretta da Orsato di cui il bilancio è completamente favorevole ai biancocelesti che ne hanno vinte tre e pareggiate due. L'ultima è la vittoria per 3-0 datata 15 gennaio.

Le scelte di formazione

Si delineano le scelte di Mourinho a 24 ore dalla stracittadina. Il tecnico portoghese sembra propenso a confermare Camara in coppia con Cristante in mediana con davanti Pellegrini e Zaniolo a supporto di Abraham. Trio difensivo inamovibile con Mancini, Smalling e Ibanez.

Probabile formazione (4-2-3-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Camara, Zalewski; Zaniolo, Pellegrini; Abraham.

Più problematiche le scelte per Sarri che dovrà decidere sull'impiego di Immobile la cui presenza è a rischio ma l'ottimismo porta a pensare almeno ad un impiego parziale partendo dalla panchina. Al suo posto dovrebbe agire Felipe Anderson da falso nove con Zaccagni e Pedro (ex della partita) a supporto. Pesa l'assenza anche di Milinkovic Savic per squalifica con Vecino al suo posto e il probabile impiego di Vecino e Luis Alberto per completare il centrocampo.

Probabile formazione (4-3-3): Provedel; Lazzari, Casale, Romagnoli, Marusic; Vecino, Cataldi, Luis Alberto; Pedro, Felipe Anderson, Zaccagni.

Quote e pronostici

Il mercato exchange

Come si diceva, Roma sulle ali dell'entusiasmo in seguito alle recenti vittorie e favorita quando gioca "in casa" contro una Lazio tornata con i piedi per terra in seguito alle due sconfitte. Effettivamente i mercati si allineano a questo trend con l'1 che troviamo a @2.10 con il punta e si banca a @2.12, contro il punta 2 a @3.95 (banca a @4.00) che sembra affare difficile per i biancocelesti. Il pareggio, invece, lo troviamo a @3.65 in modalità punta e si banca a @3.70.

Entrambe giungono da esito over 2,5 così come gli ultimi due derby ma le quote non lo vedono così scoppiettante dato che più di due gol li troviamo in punta a @2 e banca a @2.04. Bilanciato comunque con l'under 2,5 che si punta a @1.97 e si banca a @1.99.

Il ritorno ad un clean sheet di una delle due squadre è dato in esito No Gol a @2.12 (banca @2.26) mentre un gol per parte è quotato in punta a @1.80 e banca @1.88.

Le quote dei marcatori

Grande occasione per Abraham, che non riesce a segnare dal 12 settembre, che nell'ultima stracittadina è stato protagonista con una doppietta. Secondo le quote è il giocatore che ha più possibilità di segnare trovandosi a @2.25. Anche capitan Pellegrini ha preso parte al 3-0 della passata stagione e una sua conferma è quotata @3.50. Chi invece non ha avuto la soddisfazione di lasciare il segno nel derby è Zaniolo, che tra l'altro nelle tre apparizioni contro la Lazio non ha mai vinto (un pari e due sconfitte), che infatti è quotato @4.20.

Lazio quasi orfana del suo bomber Immobile (comunque a @2.80), punterà su Zaccagni, autore di ben cinque reti in stagione, che si trova a @4.50. Per la "legge dell'ex", già andata in scena nella passata stagione, c'è Pedro a @4, stessa quota di Luis Alberto che non dovrà far pesare l'assenza di Milinkovic Savic. Il sostituto di Immobile, cioè Felipe Anderson, è dato invece a @5.50.

*dati Opta