La schedina della 37° giornata di Serie A: ancora tanto in gioco

A novanta minuti dal termine, la penultima giornata offre almeno un paio di scontri decisivi per la classifica nelle zone calde.

Mancano ancora almeno un paio di verdetti per questa stagione di Serie A, con la lotta salvezza che si infiamma in qualche spareggio determinante e la zona Europa che offre le ultime chance a Roma e Lazio (a caccia del quinto posto occupato dall'Atalanta) così come a Fiorentina e Napoli (per la Conference League a questo punto).

Vediamo tutto questo e molti altri spunti ancora, nella nostra multipla secondo le migliori quote scommesse Serie A di Betfair.

La nostra multipla per 37° giornata di Serie A

Partita

Esito

Quota

LECCE - ATALANTA

2 + Over 1,5

2,2

UDINESE - EMPOLI

Under 2,5

1,6

INTER - LAZIO

X2

2,1

ROMA - GENOA

1X + Under 3,5

1,44

BOLOGNA - JUVENTUS

Goal Sì

1,75

Moltiplicatore Multipla

18,63

Quote del 16-05

Lecce vs Atalanta

I salentini sono riusciti ad ottenere la sperata salvezza in netto anticipo, nonostante la sfida persa al Via del Mare nell'ultima giornata contro l'Udinese. Il bis casalingo è visto comunque come altra occasione di festa, contro un Atalanta che, viceversa, arriverà con le tossine fisiche e mentali della sconfitta di Coppa Italia, ma anche consapevole che una vittoria le regalerebbe la certezza matematica del quinto posto valido per la Champions League (tre i punti sulla Roma ma con il vantaggio degli scontri diretti).

Proprio l'avere bene in mente questo obiettivo, che consentirebbe poi di affrontare con leggerezza l'ultima di campionato dedicando energie alla finale di Europa League, potrebbe diventare il fattore determinante contro una squadra che è apparsa già appagata e quasi in vacanza. Oltre a un tasso tecnico tutto dalla parte degli ospiti, che potranno anche contare sul ritorno di Scamacca (squalificato contro la Juve).

La Dea del resto, ha una media gol di 2.19 in questo girone di ritorno e ha vinto tre delle ultime quattro trasferte giocate (tra cui le ultime due di fila). Attenzione allo "sprint" dei nero azzurri nel primo tempo, dove hanno segnato 31 reti (solo Inter e Milan hanno fatto meglio), mentre nella stessa frazioen di gioco, il Lecce è la squadra che ha segnato meno di tutte (solo 10 reti all'attivo).

Il nostro pronostico per il match è quindi il 2 + Over 1,5 che troviamo a 2.2 in lavagna (non male anche il 2.3 offerto dal "2 Primo Tempo" in alternativa).

Udinese vs Empoli

I friulani sono ormai padroni del proprio destino e in questa occasione di giocano un vero e proprio spareggio salvezza contro l'Empoli. La situazione di classifica è chiara: con una vittoria, i bianco neri sarebbero matematicamente salvi. Comunque complicata la situazione dei toscani, che oltre a fare punti, devono poi sperare anche nelle sfortune altrui (Frosinone e Cagliari in primis).

I padroni di casa non perdono da tre partite e di certo la vittoria ottenuta a Lecce ha dato una svolta positiva al rush finale, insieme a quel dato relativo ai 18 pareggi stagionali (il più alto di tutti). Di contro, in casa su 18 partite i friulani hanno ottenuto soltanto una vittoria.

La posta in palio, il momento delicato e le difficoltà offensive dell'Empoli (peggior attacco del campionato), fanno il paio con il dato relativo agli Under delle due compagini nelle ultime cinque giornate: 4 su 5 per l'Udinese, 5 su 5 per l'Empoli. Il pronostico da mettere in multipla non può che seguire questo trend: Under 2,5 a 1.6.

Inter vs Lazio

Uno dei big match della giornata, ci costringe ad andare un po' oltre alla pura analisi dei dati stagionali, che vorrebbe certamente l'Inter in netto vantaggio tra le mura amiche (dova ha perso solo una volta, a settembre contro il Sassuolo, e dove ha il maggior numero di punti conquistati 45 su 54 totali oltre alla seconda miglior difesa con 10 reti subite).

A spostare gli equilibri, in questo caso potrebbero però essere gli obiettivi. La stagione dell'Inter è ormai più che conclusa e quella del Meazza sarà l'ennesima festa. La Lazio di Tudor, invece, ha ancora nel mirino quanto meno un sesto posto, da togliere proprio ai rivali giallo rossi (in attesa di sapere se sarà valido per la Champions o per l'Europa League).

Da non sottovalutare poi, il bilancio dei laziali nel periodo più recente: cinque vittorie e un pareggio nelle ultime sei partite con tanto di tre clean sheet all'attivo. Insomma, il risultato è quanto mai aperto, ma in questa fase del campionato pensiamo che le motivazioni siano determinanti: via quindi alla doppia chance del X2 che mettiamo in schedina con il suo ottimo 2.1 di quota.

Roma vs Genoa

Dopo l'entusiasmo iniziale che ha portato la squadra di De Rossi ad arrivare a un passo dal quarto posto e a una miracolosa finale di Europa League, la Roma sta pagando lo scotto delle energie perse e non è un caso se non trova la vittoria da ormai cinque partite (una in sette nelle più recenti).

I numeri dicono che la corsa all'Europa è ancora aperta per ora, ma le speranze di un accesso diretto alla Champions sono ridotte al classico lumicino dopo la sconfitta di Bergamo. Di fronte poi, hanno uno degli avversari peggiori per il tipo di gara che dovranno impostare: il Genoa ha perso solo una partita nelle ultime otto giornate ed è squadra maestra nelle ripartenze.

Giallorossi favoriti quindi, ma non dovrebbe essere una partita agevole e nel pronostico vogliamo tenere una porta aperta anche per altri possibili scenari: combo 1X + Under 3,5 a 1.44 è la scelta migliore e con meno rischi.

Bologna vs Juventus

Poteva essere un match decisivo nella corsa Champions, ma gli ultimi risultati ci regalano una gara dove entrambe avranno motivo di festeggiare. Il Bologna che raggiunge uno storico risultato atteso quasi da sessant'anni, la Juventus che può dedicarsi al futuro senza patemi con la qualificazione in tasca e la fresca vittoria in Coppa Italia che "salva" la stagione di Allegri.

Meglio così, soprattutto per i bianco neri che almeno in campionato non sembravano brillantissimi e arrivano da cinque pareggi di fila. Sono otto invece le partite senza sconfitte per il Bologna, che casa ha il secondo miglior rendimento stagionale dopo l'Inter (40 punti raccolti).

Da vedere però, quanto inciderà l'appagamento della squadra di Motta, così come qualche incertezza per il futuro di molti elementi (Motta in primis) oltre all'assenza forzata di due colonne come Ferguson e Zirkzee.

Nonostante si parli di due delle migliori difese del campionato (la seconda il Bologna con 27 reti, la terza la Juve con 28), almeno per questa occasione è probabile si giochi a viso più aperto concedendo qualcosa allo spettacolo più che al risultato: almeno un gol per parte dovrebbe essere una buona scelta, con il Goal Sì offerto a 1.75.