Quote e pronostici di Lecce-Udinese: salvezza a un passo per i salentini

Una delle due partite in programma di lunedì, a chiudere il 36° turno di Serie A, si gioca al Via del Mare ed è un vero e proprio scontro salvezza.

Si affrontano infatti il Lecce, che in realtà è molto vicino al traguardo e potrebbe già ottenerlo con due giornate di anticipo, e l'Udinese che, dopo il pareggio in extremis arrivato contro il Napoli, è atteso dal primo di tre spareggi con l'obbligo di fare più punti possibili per schiodarsi dalla terz'ultima posizione, che significherebbe la retrocessione in serie cadetta.

Vediamo l'analisi, le quote e il pronostico scommesse Serie A di Lecce-Udinese.

Tutte le info su Lecce-Udinese

  • La partita si gioca alle ore 18:30 di lunedì 13 maggio al Via del Mare, Lecce
  • L'arbitro è Davide Massa di Imperia, coadiuvato dagli assistenti Imperiale e Preti. Quarto uomo Marchetti, con Di Paolo e Serra a Var e Avar
  • La partita sarà visibile in diretta esclusiva su Dazn
  • Le quote sono state raccolte venerdì 10 maggio

L'analisi di Lecce-Udinese

Manca davvero poco al Lecce per poter festeggiare la salvezza in un campionato sicuramente positivo, iniziato alla grande, in cui i salentini hanno assaporato anche le prime posizioni della classifica nelle prime giornate, e che stanno chiudendo in crescendo dopo un inverno decisamente difficile, culminato con l'avvicendamento in panchina a marzo fra D'Aversa e Gotti, un cambio che ha dato effettivamente la svolta, perchè nelle 7 partite sotto la guida del nuovo tecnico, ex Udinese tra l'altro, la formazione pugliese ha perso solo una volta, con il Milan, portando a casa 12 punti sui 21 a disposizione e conquistando almeno virtualmente, con un ruolino da coppe europee, una salvezza sicuramente non scontata fino a un paio di mesi fa.

Per renderla ufficiale potrebbe bastare anche un pareggio contro i friulani, se il Sassuolo non dovesse vincere a Genova.

L'Udinese, dal canto suo, si gioca tutto negli ultimi 270 minuti, in cui deve affrontare nell'ordine Lecce, Empoli e Frosinone. Tre partite decisive per i bianconeri, che con il pareggio ottenuto in extremis contro il Napoli, in realtà poco utile per una classifica che resta ancora deficitaria, hanno avuto se non altro una buona iniezione di fiducia in vista dei tre spareggi in cui si deciderà una permanenza che resta in salita, perchè al momento i friulani occupano la terz'ultima posizione, ma a soli 2 punti dalla zona salvezza.

Resta il fatto che l'Udinese, che ha vinto solo 4 partite in tutto il campionato fino a questo momento, non conquista la posta piena da due mesi. Il punto preso al 92' con i partenopei, con la rete di Success, è solo un piccolo risarcimento dopo i tanti persi negli ultimi minuti di gioco, che hanno condizionato pesantemente la classifica. Fabio Cannavaro, alla guida da 3 partite, è chiamato a realizzare quello che sarebbe un piccolo miracolo. Dopo la beffa inaugurale nel recupero con la Roma, sono arrivati due pareggi in due match tutt'altro che semplici con Bologna e Napoli. Adesso siamo alla resa dei conti.

Nel Lecce non ci sarà Piccoli, fermato per un turno dal giudice sportivo. Nell'Udinese rientrano dalla squalifica Perez e Payero, mentre sono in dubbio Giannetti e Joao Ferreira. Difficile un recupero di Thauvin, il cui recupero dovrebbe slittare di una settimana.

Le probabili formazioni

  • LECCE (4-2-3-1): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo; Blin, Ramadani; Almqvist, Oudin, Dorgu; Krstovic
  • UDINESE (3-4-2-1): Okoye; Perez, Bijol, Kristensen; Ehizibue, Walace, Zarraga, Payero; Pereyra, Samardzic; Lucca

I precedenti di Lecce-Udinese

Nelle 49 occasioni in cui Lecce e Udinese si sono affrontate in precedenza, il pareggio si è verificato appena in 7 occasioni, tra cui quello che è maturato nella partita di andata, terminata 1-1 per effetto delle reti segnate, nella ripresa, da Thauvin su rigore e da Piccoli. L'Udinese è al comando sia nel computo delle vittorie, 24 a 18, che in quello delle reti realizzate, 79 contro le 62 messe a segno dai salentini.

Le quote per il mercato tradizionale

Quote in equilibrio quasi perfetto, con la vittoria del Lecce che è quotata 2.7 mentre quella dell'Udinese si trova a 2.8. Il pareggio è a tre volte la posta:

  • Vittoria Lecce: 2.7
  • Pareggio: 3.0
  • Vittoria udinese: 2.8

L'Under 2.5, in lavagna a 1.58, è proposto a una quota decisamente più bassa rispetto all'Over 2.5, che sale a 2.25. Nei mercati Segnano entrambe le squadre, il Sì e il No si trovano invece alla stessa quota: 1.83. Il risultato esatto meno pagato di conseguenza non può che essere l'1-1, a 5.50. Seguono il pareggio a reti bianche, l'1-0 e lo 0-1, tutti a 7 volte la posta.

I marcatori di Lecce-Udinese

Assente Piccoli, tutto il peso dell'attacco leccese gravita su Nikola Krstovic, andato a segno nelle ultime due partite con Monza e Cagliari. Un tris del bomber montenegrino, che è anche il miglior realizzatore dei pugliesi con 7 gol, paga 3.2. Una quota che raddoppia, fino a 6 volte la posta, se si vuole azzardarlo come primo marcatore.

Gli stessi gol di Krstovic ha all'attivo anche il centravanti dell'Udinese, Lorenzo Lucca, il cui bersaglio è proposto a una quota leggermente più alta, 3.4. Non male le quota attribuita ai due fantasisti Roberto Pereyra e Lazar Samardzic, entrambi a 4.5, anche se va detto che non sono stati molto prolifici fino a questo momento, con appena 4 reti a testa.

Il mercato Exchange

Diamo uno sguardo alle quote, leggermente più vantaggiose, proposte nella pagina del Betting Exchange, del quale Betfair è leader in Italia.

Questo il mercato relativo all'esito finale della partita:

  • Vittoria Lecce: Punta 2.78 - Banca 2.84
  • Pareggio: Punta 3.2 - Banca 3.25
  • Vittoria Udinese: Punta 3 - Banca 3.05

Questo invece il mercato Over/Under 2.5:

  • Under 2.5: Punta 1.67 - Banca 1.77
  • Over 2.5: Punta 2.3 - Banca 2.5

Come risultato esatto segnaliamo l'1-1, che si punta a 6.4 e banca a 7.4.

Il pronostico di Lecce-Udinese

Tutta la pressione è sulle spalle dell'Udinese, che ormai non ha più margine di errore se vuole conquistare una salvezza che è diventata sempre più problematica con il passare delle settimane.

La formazione di Fabio Cannavaro ha un disperato bisogno di portare a casa punti e giocherà per vincere, specialmente se le più immediate concorrenti (Empoli, Frosinone e Cagliari) dovessero fare punti in match sulla carta comunque tutt'altro che semplici, mentre il Lecce adotterà verosimilmente la propria strategia definitiva una volta conosciuto il risultato del Sassuolo a Genova di domenica pomeriggio.

Non è da escludere che, strada facendo, le due squadre si possano accontentare anche di un pareggio, che di fatto salverebbe il Lecce e terrebbe in vita l'Udinese, obbligata quantomeno a non perdere.

I due ultimi incontri sono terminati con lo stesso punteggio, 1-1, sia per il Lecce che per l'Udinese, e il detto "non c'è due senza tre" non appare così utopico in questo caso. Il pareggio a 3 volte la posta non è un esito da trascurare. Per correre meno rischi, si può provare il Goal a 1.83.