Inter - Genoa: nelle ultime due sfide a Milano ben 16 gol!

Andrea Stramaccioni esordì proprio contro il Genoa lo scorso 1 aprile.

L'anno scorso 5-4 nerazzurro nella gara di esordio di Stramaccioni.

Inter (1.33) - Genoa (10) - pareggio (4.75),
sabato 22 dicembre ore 12:30

L'ultimo "lunch match" dell'anno va in scena al "Meazza" ed è un confronto dal pronostico sulla carta scontato perché il Genoa è penultimo e ha vinto solo una delle ultime 13 gare! Con Delneri in panchina al posto di De Canio la situazione è peggiorata: 4 punti in 9 gare.

FORMAZIONI: Stramaccioni è costretto a rinunciare a Guarin, squalificato. Il tecnico nerazzurro torna quindi al tridente. Molti assenti anche nel Genoa senza Seymour e Moretti, squalificati, e Jankovic, Ferronetti, Bovo e Jorquera, infortunati.
Inter (3-4-3): Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Zanetti, Gargano, Cambiasso, Pereira; Cassano, Milito, Palacio.
Genoa (4-4-2): Frey; Sampirisi, Canini, Granqvist, Antonelli; Rossi, Kucka, Bertolacci, Vargas; Borriello, Immobile.

MERCATI GOL: la difesa rossoblu è una delle più perforate del torneo, il che fa preferire l'Over 2,5 (1.67). Nelle ultime due sfide giocate a San Siro fra queste due squadre si sono visti 16 gol totali! Che ne dite di un Over 3,5 (2.6)?

PRECEDENTI: 67 gli incroci ufficiali nella storia dei club disputati al "Meazza". Il computo dei successi vede nettamente prevalere l'Inter, uscita vittoriosa in ben 43 occasioni con anche il pirotecnico 5-4 dello scorso 1 aprile. passata stagione. Il Genoa non espugna S. Siro nerazzurro dal 26 marzo 1994; un 1-3 siglato dalla doppietta di Ruotolo e dal gol di Skuhravy che resero vano l'iniziale vantaggio di Totò Schillaci.