Fiorentina - Atalanta, Viola per tornare al successo

La Fiorentina non vince in campionato da quasi un mese

Gli orobici hanno vinto le ultime due di campionato

In questa stagione la Fiorentina non riesce proprio ad ingranare: troppo pochi gli 8 punti conquistati nelle 6 partite giocate per una squadra partita con malcelate ambizioni d'alta classifica. Bisogna tornare a quel successo che manca dal 18 settembre. L'Atalanta sulla carta sembra la classica vittima predestinata. Attenzione però, prima della sosta gli orobici avevano battuto Crotone e Napoli. E se calassero un clamoroso tris ?

PROMO "PICCOLE PUNTATE GRANDI VINCITE"

Torna la nostra massima serie e continua la grande promo "Piccole Puntate Grandi Vincite" . Permette di ricevere un bonus fino all'80 %. Basta piazzare una scommessa multipla pre evento con almeno 5 selezioni su qualsiasi sport, ciascuna con quota minima pari a 1.50. Se la multipla è vincente , verrà assegnato un bonus percentuale, che aumenterà in relazione al numero delle selezioni di cui è composta la puntata. Per tutti i dettagli clicca qui

I CONSIGLI

Pronostico Facile: Esito Finale Fiorentina Vincente (1.72). Gli uomini di Paulo Sousa devono assolutamente conquistare i tre punti per risalire in una posizione più consona al valore della rosa, possono farcela nonostante l'ottimo momento dell'Atalanta. Vittoriosa negli ultimi due match, con Crotone e, soprattutto, Napoli. Verso questa soluzione spingono anche i 5 precedenti più recenti, tutti vinti dai viola.

Pronostico Medio: Over 2,5 (2.0). Nonostante la Fiorentina abbia fin qui segnato appena 6 reti, quartultimo attacco del torneo, i viola sono squadra che propone un calcio sempre propositivo. Lo stesso, seguendo le linee guida di Gasperini, fa l'Atalanta. Non a caso i nerazzurri hanno già segnato 10 reti, subendone 12. Tracce fatte apposta per condurre all'Over 2.5, vincente in tutte le trasferte stagionali della Dea orobica.

Pronostico Difficile: Primo Marcatore Sebastian De Maio (21.0). Il centrale di Paulo Sousa è difensore con il vizietto del gol, lo dicono i 4 centri con la casacca del Genoa, indossata fino alla passata stagione. Vero che finora ha giocato poco, però potrebbe essere proprio lui ad aprire il risultato facendo così versare lacrime amare al suo ex mister, in rossoblù, Giampiero Gasperini.

Scommetti ora

Nuovo su Betfair? Registrati ora