Catania - Lazio, Maran reduce da tre pareggi consecutivi

Rolando Maran è stato prima licenziato e poi richiamato dal Catania.

Reja ancora imbattuto dal suo ritorno: 3vittorie, 3 pareggi.

Catania (3.25) - Lazio (2.25) - pareggio (3.25),
domenica 16 febbraio ore 12:30

Le giornate passano e il Catania rimane ancorato in fondo alla classifica anche se la salvezza si è paradossalmente avvicinata tanto è vero che gli etnei sono a -2 dal quartultimo posto occupato dal Chievo. La squadra di Rolando Maran è anche in serie positiva da tre gare che sono però coincise con soli 3 pareggi.
Striscia ok anche per la Lazio imbattuta da quando Reja ha sostituito Petkovic: 3 vittorie, 3 pareggi per 12 punti in 6 giornate.

FORMAZIONI: l'infortunio di Frison riapre le porte dell'undici titolare ad Andujar. Izco e Castro rilevano Almiron e Leto alle prese con fastidiosi guai fisici. Nella Lazio torna Biglia dopo la squalifica.
Catania (4-3-3): Andujar; Peruzzi, Spolli, Bellusci, Rolin; Izco, Lodi, Rinaudo; Castro, Bergessio, Barrientos.
Lazio (3-4-3): Berisha; Biava, Dias, Radu; Konko, Biglia, Ledesma, Lulic; Candreva, Klose, Keita.

REJA BLINDATO: il tecnico goriziano ha messo in porta Berisha al posto di Marchetti e regolato la difesa subendo solo 3 gol in 6 gare. In quattro circostanze è uscito il No Goal (1.75) in cinque l'Under 2,5 (1.61). Considerando che il Catania ha il peggior attacco del campionato assieme al Chievo, entrambe le ipotesi sono possibili anche questa domenica.

PRECEDENTI: equilibrio perfetto nel computo 29 confronti diretti in Serie A. Le statistiche ci parlano infatti di 10 successi a testa e 9 pareggi. Parità anche per quanto riguarda le reti segnate, 32 a testa.

Serie A 2012/13: Catania - Lazio 4-0 (91). Un dominio assoluto degli etnei bravi a blindare la gara già nella prima mezzora grazie alla rete di Lodi (25') e alla doppietta di Gomez (9' e 29'). Il poker lo calò Barrientos nella ripresa.