Cagliari-Fiorentina: la Domus saluta Ranieri. La viola con la testa ad Atene

Se da una parte Cagliari e Fiorentina hanno da chiedere zero all'ultima partita di campionato della stagione ancora in corso, dall'altra non saranno pochi i motivi per vedere la Domus Unipol Arena piena come ogni fine settimana in cui il Cagliari gioca in casa.

Conquistata la salvezza con un turno di anticipo, la squadra di Ranieri ha passato una settimana di grandissimi sussulti dell'anima, visto che proprio il condottiero di Testaccio ha dichiarato l'intenzione di voler lasciare Cagliari e più in generale il calcio dei club, anche se per trovare una panchina libera a livello di nazionali, semmai fossero queste le sue intenzioni, si potrebbe aspettare la fine degli europei.

La Fiorentina ha, al pari del Cagliari, poco da chiedere a questa partita, anche perché la data impressa nelle menti dei giocatori della Viola, è quella del prossimo 29 maggio, alla OPAP Arena di Atene, dove giocherà l'atto conclusivo della Conference League contro l'Olympiakos.

Analizziamo il match di Cagliari con l'ausilio della quote Serie A che troverete sulla lobby di Betfair.

Cagliari-Fiorentina: tutto ciò che c'è da sapere sul match

  • Il match tra sardi e toscani si giocherà alle ore 20:45 di giovedì 23 maggio alla Sardegna Unipol Arena
  • Non conosciamo ancora l'arbitro dell'incontro nel momento in cui usciamo con questo pezzo
  • La partita si potrà vedere in diretta esclusiva su DAZN a favore degli abbonati della piattaforma
  • Le quote che leggerete su questo pezzo sono state raccolte alle ore 11:30 di mercoledì 22 maggio.

L'analisi della partita

Aspettiamoci innanzitutto di non vedere quelli che sono stati i giocatori titolari per buona parte della stagione, da una parte e dall'altra, con tutta una serie di cambi rispetto alle ultime partite.

Ranieri potrà finalmente sbizzarrirsi con gli uomini da mandare in campo, quella della Domus Unipol Arena sarà una festa sotto tutti i punti di vista: l'addio dell'allenatore, il saluto ad alcuni giocatori chiave degli ultimi due anni, come Nahitan Nandez, i festeggiamenti per la salvezza appena centrata dai rossoblu.

Insomma, il risultato non avrà la minima importanza per il Cagliari, che dovrà anche interessarsi poco rispetto a discorsi di etica e simili, visto che la Fiorentina è in una situazione simile, seppur con qualche piccola differenza di sorta.

La squadra di Vincenzo Italiano, infatti, ha l'appuntamento con la storia tra una settimana esatta, quando proverà a mettere le mani sulla Conference League che conterrà all'Olympiakos.

L'allenatore di Karlsruhe girerà i suoi uomini, ovviamente, per preservare l'undici migliore in vista della finale, ma la tentazione sarà quella di provare qualche esperimento da mettere in pratica ad Atene, dove si sta verificando la curiosa situazione che i tifosi di AEK e Panathinaikos stiano facendo incetta di biglietti per tifare contro gli odiati giocatori dell'Olympiakos e supportare la squadra viola.

La partita di Cagliari è aperta ad ogni risultato, ma l'idea è quella che da parte del Cagliari non ci sarà massima attenzione alla fase difensiva.

Le probabili formazioni

Ranieri si presenta alla partita con il dubbio della sostituzione di Dossena in difesa, squalificato e l'idea di fare qualche cambio. Potrebbe essere il momento del ritorno tra i pali di Radunovic e di Luvumbo che potrebbe rientrare tra i titolari.

  • Cagliari 3-5-2: Radunovic; Zappa, Wieteska, Obert; Nandez, Deiola, Prati, Gaetano, Augello; Luvumbo, Shomurodov Allenatore Ranieri

Per quanto riguarda Italiano, invece, tante le novità per preservare salute, fiato e gambe di quelli che saranno i titolari ad Atene

  • Fiorentina 4-2-3-1: Christensen; Dodò, Martinez Quarta, Ranieri, Parisi; Duncan, Mandragora; Ikonè, Barak, Castrovilli; Nzola Allenatore Italiano

I precedenti

  • Precedenti complessivi in Serie A 83
  • Vittorie Cagliari 23
  • Pareggi 25
  • Vittorie Fiorentina 35
  • Reti Cagliari 80
  • Reti Fiorentina 110

  • Precedenti in casa del Cagliari 41
  • Vittorie Cagliari 18
  • Pareggi 18
  • Vittorie Fiorentina 6
  • Reti Cagliari 53
  • Reti Fiorentina 36

Le quote del Mercato Tradizionale

Avendo ben pochi appigli statistici e, soprattutto, di classifica, vista la particolarità della partita, l'idea della redazione è quella di dare poco conto a quello che sarà il risultato finale del match, visto che qualsiasi esso sarà alla fine della partita, poco cambierà in seno agli obiettivi delle due squadre.

Le quote per l'esito conclusivo del match, rispecchiano questo tipo di confusione, anche se la quota per la vittoria dei toscani è molto più bassa di quello che, ad una prima analisi, si può essere portati a pensare.

La vittoria della squadra ospite, si clicca infatti a 1,73, probabilmente per via dei valori in campo sui quali le due squadre possono contare.

Ma la realtà appare diversa, visto il contesto di una partita tanto aperta quanto poco utile nell'economia di fine stagione.

Questi, comunque, tutti i valori:

  • Vittoria Cagliari 4,75
  • Pareggio 3,90
  • Vittoria Fiorentina 1,73

Il nostro pronostico: tanti gol e difese in vacanza?

L'idea di chi vi scrive è senza dubbio quella di una partita che poco riserverà alle alchimie tattiche, sia da una parte che dall'altra ed è così che, per quanto riguarda il nostro pronostico, voliamo rapaci su tutti gli over che la lobby ci propone.

La stessa quota che fa capo al Tie più utilizzato, 2,5, ci incoraggia a posarci su tale mercato, visto che appare abbastanza prevedibile che durante i 90 minuti tutto possa accadere, tranne che assistere ad un match soporifero.

Il clima festoso della Sardegna Unipol Arena dovrebbe incoraggiare i giocatori a lasciarsi andare a qualche giocata che fa capo all'estro più che all'organizzazione territoriale e strategica dei due allenatori.

Ecco le opzioni che vi consigliamo, accompagnate, se non siete d'accordo con noi, con le quote dell'Under:

  • Under 2,5: 2,20 / Over 2,5 1,65
  • Under 3,5: 1,47 / Over 2,5 2,63
  • Under 4,5 1,17 / Over 2,5 5,00

I probabili marcatori

  • Zito Luvumbo 4,50
  • Eldor Shomurodov 4,00
  • Gianluca Lapadula 2,50
  • M'Bala Nzola 2,30
  • Antonin Barak 2,75
  • Gaetano Castrovilli 4,00

Il Mercato Exchange

Terminiamo il nostro lungo giro dei pronostici e delle quote, con il Mercato Exchange, attraverso il quale potrete travestirvi da bookmakers e proporre mercati che secondo voi non si verificheranno.

Nella colonna in rosso del "Banca", dunque, potrete accendere, ad esempio, la vittoria del Cagliari, bancandola e, dunque scommettendo contro, nel caso in cui pensiate che sarà la Fiorentina a vincere la partita, oppure se sarà il pareggio il risultato finale.

Questo il mercato dell'esito finale della partita:

  • Vittoria Cagliari: Punta a 5,00 / Banca a 5,10
  • Pareggio: Punta a 4,00 / Banca a 4,10
  • Vittoria Fiorentina: Punta a 1,79 / Banca a 1,80

In ordine alle reti che verranno segnate durante il match, andiamo ad esplorare il mercato "Entrambe le squadre a segno":

  • Entrambe le squadre a segno Sì: Punta a 1,68 / Banca a 1,76
  • Entrambe le squadre a segno No: Punta a 2,32 / banca a 2,46

In chiusura ecco le quote dei potenziali risultati esatti di fine partita:

  • 1-2 Punta a 7,40 / Banca a 12,00
  • 2-1 Punta a 16,50 / Banca a 24,00
  • 1-1 Punta a 9,00 / Banca a 14,50
  • 2-2 Punta a 14,00 / Banca a 21,00