Bologna-Juventus: passaggio di consegne al Dall'Ara?

Bologna e Juventus si affrontano con la qualificazione Champions già in tasca, ma tanti nodi sul futuro ancora da sciogliere.

La sfida di quest'anno ha un sapore tutto particolare, non solo perchè dopo sessant'anni Motta è riuscito a riportare i felsinei nella massima competizione europea, ma anche perchè il mister rossoblu è al centro delle voci che lo vorrebbero proprio sulla prossima panchina bianconera, dopo la turbolenta separazione con Allegri nei giorni scorsi.

Incroci di panchina e di giocatori (vedi Calafiori che potrebbe fare lo stesso percorso), ma soprattutto un match che sul campo potrebbe regalare a una delle due un terzo posto che non è solo cosa da almanacco (soprattutto per il Bologna).

Vediamo allora l'analisi, le quote e il pronostico scommesse Serie A di Bologna-Juventus, il posticipo della 37° giornata di Serie A.

Tutte le info di Bologna-Juventus

  • Data e ora: Lunedì 20 Maggio, ore 20:45
  • Dove: Stadio Renato Dall'Ara (Bologna)
  • Arbitro: Ayroldi
  • Dove vederla in tv: DAZN (anche in streaming)

Data raccolta quote: 17/05

Le probabili formazioni di Bologna-Juventus

  • Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Kristiansen, Beukema, Lucumì, Posch; Freuler, Aebischer; Saelemaekers, Fabbian, Ndoye; Odgaard. All. Motta
    • Indisponibili: Zirkzee, Ferguson
    • Squalificati: -
  • Juventus (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bremer, Gatti; Iling Junior, Rabiot, Locatelli, McKennie, Cambiaso; Chiesa, Vlahovic. All. Montero
    • Indisponibili: De Sciglio
    • Squalificati: -

L'analisi di Bologna-Juventus

Sarà un Dall'Ara in festa quello che accoglierà il Bologna lunedì sera, travolto dal sogno Champions diventato realtà dopo sessant'anni di attesa. Un traguardo meritato per una delle squadre che ha espresso il miglior calcio di stagione, merito ovviamente della mano di Thiago Motta, che ha saputo dare un'identità precisa ai suoi ragazzi, valorizzando (quasi) tutti al massimo.

Una festa in parte frenata dalle voci sempre più insistenti che danno ormai per cosa fatta il passaggio in bianconero proprio di mister Motta (e forse non solo lui), anche se almeno sul campo questa tensione non si dovrebbe avvertire e la partita sarà comunque valida per un prezioso terzo posto, utile soprattutto per i rossoblu.

Per il resto, Thiago dovrà fare a meno contemporaneamente di due colonne portanti come Ferguson e Zirkzee, ma sappiamo bene come le sue rotazioni possano portare a qualche solita sorpresa nella formazione iniziale.

Dall'altra parte, la Juventus si è riscoperta vincente proprio nel momento saliente della finale di Coppa Italia, centrando non solo il successo ma forse anche la prestazione più convincente di stagione. Segno che lo stato di forma è ottimale, anche se il morale non è certo a mille nonostante la Coppa (ennesima) messa in bacheca e il posto Champions conquistato.

Lo si è visto nella rabbia irrefrenabile di Allegri, che gli è costata l'espulsione e una multa, preludio all'esonero da part edella società che rivela quanto alta fosse la tensione all'interno della società. Resta da vedere quanto ora il gruppo bianconero saprà ricompattarsi nelle mani dell'allenatore della Primavera Montero e alzare l'attenzione anche in una partita che, sponda juventina, conta ormai davvero poco o nulla.

I precedenti di Bologna-Juventus

Sono 153 le sfide tra le due squadre, con un bilancio nettamente a favore dei bianconeri che ne hanno portate a casa ben 79, contro le 23 dei felsinei (235 a 133 la conta dei gol).

Impietoso il bilancio delle ultime 42 sfide in Serie A, con la Juventus che ne ha persa soltanto una (nel campionato 2011) con uno score di 29 vittorie e 12 pareggi (tra cui le ultime due).

In casa il Bologna ha pareggiato nella scorsa stagione (1-1), interrompendo una striscia di sette sconfitte consecutive al Dall'Ara (in cinque delle quali senza riuscire a segnare nemmeno un gol).

Italian Serie A - Top 5 Fouls

Team Played Fouls Average per game
Verona 38 541 14,2
Empoli 38 524 13,8
Lecce 38 504 13,3
Udinese 38 496 13,1
Atalanta 38 486 12,8
Juventus 38 478 12,6
Lazio 38 473 12,4
Torino 38 471 12,4
Cagliari 38 464 12,2
Fiorentina 38 459 12,1
Monza 38 458 12,1
Bologna 38 458 12,1
Roma 38 455 12
Genoa 38 450 11,8
Salernitana 38 450 11,8
Milan 38 429 11,3
Inter 38 405 10,7
Frosinone 38 388 10,2
Sassuolo 38 387 10,2
Napoli 38 381 10
Full stats

Powered by

Opta

Le quote di Bologna-Juventus

  • Vittoria Bologna: 2.4
  • Pareggio: 3
  • Vittoria Juventus: 3

C'è un leggero vantaggio per i padroni di casa nelle quote, con la vittoria del Bologna che vale 2.4 contro il 3 dell'eventuale successo ospite (stessa quota anche per il pari).

In netto vantaggio invece l'opzione relativa allo scenario con meno di tre gol in campo: l'Under 2,5 vale 1.52 appena, mentre per il corrispettivo Over siamo a 2.35 volte la posta.

Più ravvicinate le quote per quanto riguarda il "No Goal" (a 1.75) e il "Goal Sì" (offerto a 1.95).

I possibili marcatori di Bologna-Juventus

L'assenza di Zirkzee e Ferguson apre nuovi scenari per quanto riguarda i possibili marcatori rossoblu nell'arco dei novanta minuti. Mentre il duo offensivo bianco nero è chiaramente il più accreditato per il possibile gol. Vediamo quali sono i nomi più gettonati e le loro quote relative:

  • 3 Jens Odgaard
  • 3.1 Dusan Vlahovic
  • 3.3 Riccardo Orsolini
  • 3.75 Federico Chiesa
  • 4 Giovanni Fabbian
  • 4.5 Santiago Castro
  • 6 Dan Ndoye

La partita nel mercato del Betting Exchange

  • Vittoria Bologna: 2.58
  • Pareggio: 3.15
  • Vittoria Juventus: 3.3

Nel mercato Exchange di Betfair, troviamo quote piuttosto interessanti e con un certo rialzo al momento. Sale di almeno tre decimi la quota della possibile vittoria esterna (3.3 in puntata), mentre sono quasi due quelli per il successo di casa (scambiata a 2.58 in puntata per ora).

Leggero rialzo anche per quanto riguarda l'Under 2,5 che troviamo in puntata intorno a 1.62 (in linea l'Over per ora), ma occhio anche all'opzione del "No Goal" che sta crescendo negli scambi fino a 1.87 in puntata (si sta bancando fino a 1.98).

Il pronostico di Bologna-Juventus

Un intrigo di incroci e di speranze per il presente e per il futuro. Non è solo la sfida sul campo a infiammare questo posticipo del lunedì, tanto che a conti fatti (oltre al valore assoluto delle due compagini), sarà importante vedere chi riuscirà meglio a mantenere attenzione e stimoli per la vittoria.

Con tutta la buona volontà di Motta e Montero, non sarà facile, coscientemente, mantere gli occhi fissi su un obiettivo ormai raggiunto da entrambe.

Non sappiamo quindi quanto possano valere questa volta i numeri su due delle difese più forti del campionato (la seconda, quella del Bologna con 27 reti, e la terza, quella della Juventus con 28 reti), tanto più in quel Dall'Ara che ha visto i rossoblu subire appena 9 reti in stagione.

Non è un caso, poi, che proprio Bologna e Juventus siano tra le squadre che hanno pareggiato più partite quest'anno (13 a testa), tra cui tutte le ultime cinque giornate (per i bianconeri) e quattro nelle ultime sei (per i rossoblu, di cui tre per zero a zero).

Il pronostico non può che andare in quella direzione, per un risultato che, di fatto, potrebbe anche accontentare entrambe visto il periodo:

  • Esito Finale Pareggio a 3
  • Pareggio e Under 3,5 a 3.5