Bologna - Lazio: punti importanti per salvezza e Champions

La coppia Gilardino - Diamanti ha già realizzato 11 gol.

I biancocelesti non hanno segnato nelle ultime 3 trasferte.

Bologna (2.85) - Lazio (2.5) - pareggio (3.25),
lunedì 10 dicembre ore 21:00

Sul prato dello stadio "Dall'Ara" si incrociano stasera la lotta per la salvezza e quella per accedere alla prossima Champions League. Il Bologna si trova al terzultimo posto in compagnia di Pescara e Palermo con 14 punti, la Lazio è sesta con 29 ma, in caso di vittoria, balzerebbe al quarto posto a -1 dal Napoli.

KLOSE C'È: Pioli deve infatti rinunciare allo squalificato Gabbiadini. Il tecnico emiliano sceglie Gilardino unica punta supportato dalla fantasia di Diamanti e Kone. Petkovic recupera Marchetti e Klose.
Bologna (3-4-2-1): Agliardi; Antonsson, Sorensen, Cherubin; Garics, Perez, Taider, Morleo; Kone, Diamanti; Gilardino.
Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Cavanda, Biava, Ciani, Radu; Hernanes, Gonzalez; Candreva, Ledesma, Mauri; Klose.

MERCATI GOL: il Bologna in casa ha sempre segnato almeno un gol, la Lazio invece non va in rete da 3 trasferte. Indicazioni contrastanti che rendono difficile scegliere le varie opzioni sulle reti. Affidiamoci alle sensazioni e proviamoci con il Goal (1.83), uscito già cinque volte al "Dall'Ara".

PRECEDENTI: davvero tanti i confronti diretti nella storia dei due club, ben 126. 118 disputati nella massima serie, 8 in cadetteria. Il bilancio è lievemente favorevole al Bologna; i felsinei l'hanno spuntata in 48 occasioni. 45 sono le vittorie laziali, 33 i pareggi.
Campionato 2011/12: Bologna - Lazio 0-2 (10) per l'autogol di Acquafresca e la rete di Lulic.