I recuperi della Serie A: quando avremo la classifica allineata?

recuperi serie A

La nuova Supercoppa Italiana, che per la prima volta propone la formula delle Final Four, ha avuto una gestazione un po' travagliata che ha comportato il rinvio di alcune partite di campionato.

Dopo aver giocato le partite della 20ª giornata di Serie A, tra sabato 13 e domenica 14 gennaio, le quattro squadre coinvolte nella Supercoppa, ovvero Napoli, Inter, Lazio e Fiorentina, sono partite alla volta dell'Arabia Saudita dove, tra giovedì 18 e lunedì 22 gennaio, si sono giocate semifinali e finale della competizione, nella cornice del Al-Awwal Park di Riyadh.

I recuperi di Serie A

  • Bologna-Fiorentina: mercoledì 14 febbraio 2024, ore 19:00

  • Torino-Lazio: giovedì 22 febbraio 2024, ore 20:45

  • Sassuolo-Napoli: mercoledì 28 febbraio 2024, ore 18:00

  • Inter-Atalanta: mercoledì 28 febbraio 2024, ore 20:45

Di conseguenza le partite della 21ª giornata che avrebbero visto coinvolte queste quattro squadre verranno rinviate, in concordanza con i rispettivi impegni europei, e con qualche ripercussione sullo svolgimento del campionato che vedrà per un certo periodo la classifica alterata dal differente numero di partite giocate.

Andiamo a vedere quando e come si recupereranno le partite rinviate per la Supercoppa.

Bologna-Fiorentina: mercoledì 14 febbraio 2024, ore 19:00

fiorentina-sorpresa.jpg

Il primo match che sarà recuperato sarà il derby dell'Appennino, snodo a dir poco fondamentale riguardo la lotta per la qualificazione alla prossima Champions League.

Il Bologna non ha alcun tipo di impegno europeo, mentre la Fiorentina, grazie al primo posto ottenuto nel proprio girone di Conference League, non dovrà giocare i play-off ed è stata promossa direttamente agli ottavi di finale in programma tra il 7 ed il 14 marzo.

C'è da dire che in realtà quella parte di classifica rimarrà comunque "congelata", dal momento che anche le altre contendenti, Lazio e Atalanta, recupereranno più tardi i loro match, mentre la Roma può al massimo sperare di affiancare il Bologna in 5ª posizione.

Torino-Lazio: giovedì 22 febbraio 2024, ore 20:45

lazio-genoa.jpg

Il match della Lazio sarà recuperato compatibilmente con gli impegni di Champions League dei capitolini, che dovranno affrontare l'andata degli ottavi di finale contro il Bayern Monaco il 14 febbraio.

Il Torino è una diretta concorrente per la qualificazione alle coppe europee, e dovrà guardarsi le spalle dal Monza che potrebbe approfittare della pausa per superarlo momentaneamente in classifica, e dalla Roma che è l'unica squadra attualmente in corsa per le coppe che potrà trarre un momentaneo vantaggio dai rinvii.

Sassuolo-Napoli: mercoledì 28 febbraio 2024, ore 18:00

atalanta napoli.jpg

Il Napoli può rischiare un certo contraccolpo psicologico nel caso la Roma, squadra più vicina nella lotta per la qualificazione europea, dovesse allungare in attesa dei recuperi, lasciando i partenopei ad una distanza apparentemente più grande del dovuto.

Ma visto l'impegno di Champions League contro il Barcellona, che costringerà anche all'anticipo al sabato degli impegni di campionato, era impossibile recuperare prima questa partita.

Ma anche per il Sassuolo, che si ritrova invischiato nella lotta per la salvezza, una partita da recuperare un mese dopo rispetto alle avversarie può voler dire moltissimo, nel bene e nel male.

Inter-Atalanta: mercoledì 28 febbraio 2024, ore 20:45

inter sociedad.jpg

Ed eccoci al match sicuramente più importante tra quelli rinviati a causa della Supercoppa: l'Inter è di fatto momentaneamente scavalcata in testa alla classifica dalla Juventus, e nei tifosi nerazzurri è ancora fresco il ricordo del famoso recupero contro il Bologna trascinatosi per mesi due stagioni fa che alla fine è praticamente costato il titolo nel testa a testa contro il Milan.

Anche nel caso dei nerazzurri, l'impegno di Champions League contro l'Atletico Madrid rende impossibile un recupero ad una data più vicina, visto anche l'utilizzo di San Siro da parte del Milan per i play-off di Europa League contro il Rennes, mentre l'Atalanta ha meno problemi di questo tipo dal momento che è stata ammessa direttamente agli ottavi di finale di Europa League di marzo, senza passare per gli spareggi.