Coppa Italia: Parma e Catania si giocano i quarti di finale

Sergio Bernardo Almiron non dovrebbe usufruire del turnover.

Il 7 ottobre in campionato 2-0 per gli etnei in Sicilia.

Parma (2.05) - Catania (3.4) - pareggio (3.15),
mercoledì 12 dicembre ore 17:30

A distanza di poco più di due mesi Catania e Parma tornano ad affrontarsi. Il 7 ottobre scorso si giocava al "Massimino" in campionato e gli etnei la spuntarono per 2-0 con gol argentini di Gomez e Bergessio, stavolta ducali e siciliani si ritrovano al "Tardini" per gli ottavi di Coppa Italia. Chi la spunta dovrà vedersela con la vincente del confronto tra Lazio e Siena in programma la prossima settimana. L'ottimo rendimento interno degli emiliani, con Napoli e Fiorentina una della tre squadre ancora imbattute in casa della massima serie, concede a Donadoni i lievi favori del pronostico.

TURNOVER: entrambi gli allenatori concedono una chance a chi finora ha giocato meno.
Parma (3-5-2): Pavarini; Benalouane, Fideleff, Santacroce; Palladino, Acquah, Musacci, Ninis, Gobbi; Pabon, Belfodil.
Catania (4-3-3): Frison; Augusyn, Rolin, Bellusci, Capuano; Paglialunga, Almiron, Salifu; Barrientos, Doukara, Morimoto.

MERCATI GOL: in campionato il Parma ha sempre segnato in casa tranne contro il Siena. Considerando la relativa tensione di una gara valida per gli ottavi di Coppa Italia, ci sta la scommessa sul Goal (1.8) di entrambe.

PRECEDENTI: 27 i confronti diretti tra i due club con bilancio in perfetta parità. Troviamo infatti 7 vittorie a testa e ben 13 pareggi. Considerando invece soltanto le 13 partire disputate al "Tardini" la bilancia pende dalla parte del Parma. I ducali hanno infatti vinto 7 volte con 6 pareggi e nessun successo esterno dei rossoblu.

Diretta Raidue alle ore 17:30