Mondiali femminili: statistiche e quote dell'1 agosto

Tutto da decidere nel gruppo E dove ci sono gli USA, anche nel D è lotta a tre

Sarà una giornata importante per i gruppi D ed E che hanno ancora tutto da scrivere.

Nel primo, l'Inghilterra guida con sei punti ma sarà attesa dalla sfida con la Cina che ne ha tre e deve cercare la vittoria in quanto la Danimarca, a pari punti, dovrà affrontare Haiti a zero.

Anche più serrata la sfida nel secondo dove gli States guidano con quattro punti ma alla pari con l'Olanda. Le campionesse in carica saranno attese dal Portogallo che ha tre punti ed è assolutamente in gioco per la qualificazione, tenendo conto che gli Orange sono favoriti con il Vietnam.

Portogallo - USA

Questo sarà il primo incontro in assoluto tra Portogallo e Stati Uniti in un Mondiale Femminile FIFA, nonché la prima volta che il Portogallo affronterà una squadra CONCACAF nella competizione.

Le campionesse in carica statunitensi hanno vinto tutte e otto le partite dei Mondiali Femminili contro squadre debuttanti nella competizione, segnando 18 gol e subendone solo quattro.

Gli Stati Uniti hanno vinto l'ultima partita della fase a gironi in sette dei precedenti otto tornei della Coppa del Mondo femminile FIFA a cui hanno partecipato, fa eccezione la sconfitta per 1-2 contro la Svezia nel 2011.

Dopo la vittoria per 2-0 nel secondo turno contro il Vietnam, il Portogallo punterà a diventare la prima debuttante europea a vincere almeno due partite nella fase a gironi di una Coppa del Mondo femminile FIFA dalla Russia, che ci riuscì nel 1999.

Il Portogallo cercherà di diventare la prima squadra europea a battere una detentrice del titolo in una partita della fase a gironi della Coppa del Mondo femminile FIFA (2N, 6P negli otto tentativi precedenti).

Gli Stati Uniti non hanno mai perso nelle ultime 19 partite ai Mondiali Femminili FIFA (15V, 4N), già ora la serie più lunga senza sconfitte per una Nazionale nella storia della competizione.

Gli Stati Uniti hanno vinto le loro 11 partite di Coppa del Mondo femminile FIFA giocate contro squadre esordienti, e ognuna delle ultime quattro è finita 3-0.

Dopo aver effettutato appena due tiri e aver collezionato una precisione nei passaggi del 63% nella partita d'esordio contro l'Olanda, il Portogallo ha effettuato 29 tiri e completato l'84% dei passaggi nella vittoria per 2-0 contro il Vietnam del secondo turno.

Quote e pronostici

Le detentrici del titolo sono abbastanza favorite per vincere e quindi passare il turno con le quote a 1.28 e 1.31. Il Portogallo molto indietro a 14.00 e 17.50, mentre il pari si attesta a 5.90 e 6.60.

Incertezza per il numero di reti che vede l'over 2,5 a 1.90 e 2.00 di poco staccato dall'under a 2.00 e 2.12.

Invece i mercati sono orientati per il No Gol a 1.54 e 1.64, al contrario del Gol a 2.58 e 2.86.

Vietnam - Olanda

Questo sarà il primo incontro in assoluto tra Vietnam e Olanda nella Coppa del Mondo femminile FIFA: l'Olanda ha vinto l'ultima partita ai Mondiali contro una squadra asiatica (2-1 contro il Giappone nel 2019) dopo aver perso le due precedenti contro avversarie di questo continente prima quella vittoria.

Dopo le sconfitte per 3-0 contro gli Stati Uniti e per 2-0 contro il Portogallo, il Vietnam cercherà di evitare di diventare la seconda squadra asiatica a perdere tutte le partite della fase a gironi senza segnare un solo gol durante un'edizione della Coppa del Mondo femminile FIFA, dopo il Giappone nel 1991.

L'Olanda ha vinto sette delle ultime nove partite della Coppa del Mondo femminile FIFA, ed entrambe le gare senza vittoria sono arrivate contro gli Stati Uniti (1-1 quest'anno, 0-2 nel 2019). Oltre a quella con gli Stati Uniti, inoltre, le uniche altre due sconfitte nella competizione per le olandesi sono arrivate contro squadre asiatiche (contro Cina e Giappone nel 2015).

L'Olanda è imbattuta nella terza partita della fase a gironi ai Mondiali Femminili, con una vittoria e un pareggio, contro il Canada sia nel 2015 che nel 2019.

L'Olanda ha segnato entrambi i suoi due gol nel corso del primo tempo in questa Coppa del Mondo femminile FIFA 2023, già eguagliato ora il dato del 2019, dove solo due degli 11 gol delle olandesi erano arrivati nei primi 45 minuti.

Nessuna squadra ha effettuato finora meno tiri (5), meno tiri in porta (1) e meno palloni giocati nell'area avversaria (4) rispetto al Vietnam ai Mondiali Femminili FIFA 2023. Tutti e cinque le loro conclusioni in sono arrivate da fuori area.

Quote e pronostici

Olanda che non dovrebbe avere alcun problemi trovandosi in modalità punta a 1.03 e banca a 1.04. Le avversarie partono da 60.00 e 300.00, pareggio a 36.00 e 65.00. Sfida decisamente indirizzata.

La vittoria netta giustifica anche un over 3,5 a 1.44 (banca a 1.58) per essere giocabile, under a 2.72 e 3.30.

Cina - Inghilterra

Questo sarà il sesto incontro tra Cina e Inghilterra in tutte le competizioni e il primo dall'ottobre 2015 nella Dewellbon Cup (2-1 per la Cina). La Nazionale asiatica ha perso solo una delle cinque partite contro le Leonesse fino ad oggi (3V, 1N), sconfitta arrivata nell'aprile 2015 (2-1).

La Cina non è riuscita a segnare in nessuna delle ultime quattro partite ai Mondiali Femminili FIFA contro squadre europee, da quando ha battuto l'Olanda nell'edizione 2015.

L'Inghilterra ha vinto l'ultima partita della fase a gironi in ciascuno dei cinque precedenti tornei della Coppa del Mondo femminile FIFA a cui ha partecipato.

La Nazionale cinese non ha mai perso l'ultima partita della fase a gironi in un torneo della Coppa del Mondo femminile FIFA (5V, 2N), anche se hanno pareggiato le ultime due in ordine di tempo.

L'Inghilterra ha segnato in ognuna delle ultime 15 partite ai Mondiali Femminili, segnando 25 gol in queste partite dal 2015 ad oggi. Se dovesse segnare in questa partita, la Nazionale inglese sarebbe la prima squadra a segnare in 16 partite consecutive nella competizione.

La Cina ha vinto l'ultima partita contro Haiti, nonostante l'espulsione di Zhang Rui al 29'; è stata la prima squadra a vincere una partita ai Mondiali Femminili nonostante un'espulsione di una giocatrice dalla Svezia contro la Francia nel 2011. La Cina non vince due partite consecutive in questo torneo dal 1999 (cinque in quel caso).

L'Inghilterra ha vinto le ultime sette partite della fase a gironi ai Mondiali, sei delle quali con un gol di scarto, e ha vinto 1-0 in entrambe le partite dell'edizione 2023. Nessuna Nazionali ha vinto col punteggio di 1-0 tutte e tre le partite della fase a gironi, mentre le due precedenti squadre che hanno vinto tutte e tre le partite della fase a gironi con un gol di scarto sono state la Svezia nel 2011 e il Giappone nel 2015.

Nella vittoria contro Haiti, la Cina ha effettuato 12 passaggi filtranti che hanno infilato la linea difensiva avversaria, con Chen Qiaozhu (4) e Wang Shuang (3) che ne hanno collezionati insieme più della metà.

Quote e pronostici

Sfida che dovrebbe andare dalla parte delle Leonesse che si giocano a 1.53 e 1.57, contro il 7.60 e 8.60 della Cina. Il pareggio lo troviamo invece a 4.20 e 4.60.

Prevalenza dell'under 2,5 attestato a 1.72 con bancata a 1.78, mentre l'over si punta a 2.28 e si banca a 2.40.

Ciò si racchiude anche nell'esito No Gol giocabile a 1.65 e 1.76, una rete per parte si punta a 2.32 altrimenti 2.52.

Haiti - Danimarca

Questo sarà il primo incontro ai Mondiali FIFA tra Haiti e la Danimarca: la Danimarca ha perso ciascuna delle due precedenti partite di Coppa del mondo contro una squadra CONCACAF, entrambe contro gli Stati Uniti.

Finora, Haiti ha perso per 1-0 entrambe le partite disputate ai Mondiali, subendo gol su rigore. Solo la Germania nel 2007 ha disputato un'intera edizione di Coppa del Mondo senza subire gol su rigore.

La Danimarca ha perso l'ultima partita della fase a gironi in ciascuna delle quattro precedenti edizioni dei Mondiali a cui ha partecipato.

Finora, Haiti ha perso per 1-0 entrambe le partite disputate ai Mondiali. Prima di questa edizione, 12 squadre avevano perso ciascuna delle prime tre partite nella competizione; tra queste solo Giappone e Nigeria nel 1991 sono state le uniche a non segnare nemmeno un gol.

La Danimarca ha perso nove delle ultime 11 partite ai Mondiali (due vittorie) e ha perso il 69% delle partite totali nel torneo (11/16). Quella danese è l'unica nazione europea ad aver perso più del 50% delle partite giocate nel torneo (minimo 10 partite giocate).

Nonostante abbia concesso finora due rigori ai Mondiali FIFA 2023, Haiti ha subito 14 falli in più rispetto a quelli fatti nel torneo (27 subiti, 13 fatti).

Nella prima giornata dei Mondiali Femminili 2023 contro la Cina, la Danimarca ha registrato una media del 56% di possesso palla, ha completato 373 passaggi, con una precisione del 75,5%. Nella seconda partita (sconfitta per 1-0 contro l'Inghilterra), il possesso medio della Danimarca è sceso al 29,5%, ha completato 220 passaggi in meno (153), con una precisione del 61%.

Quote e pronostici

Sfida che non dovrebbe essere in discussione con il favore per le danesi che si giocano a 1.36 con rispettiva bancata a 1.39. Le avversarie le troviamo a 10.00 e 12.00, con il pareggio a 5.20 e 5.80.

Vittoria che può avvenire con un totale di reti maggiore di due come da quota dell'over a 1.85 e 1.95 ma comunque l'under non è così distante a 2.06 e 2.20.

Più sicurezza per il No Gol a 1.71 e 1.80, una rete per parte si trova a 2.24 e 2.42.