Juventus: la situazione dei prestiti al termine della Serie A 2024

Con la stagione calcistica giunta al termine, l'attenzione si sposta sul futuro dei giocatori in prestito della Juventus.

La rosa dei bianconeri potrebbe formare una squadra intera con i suoi prestiti, e qualcuno di loro rischia di rimanere in panchina. Senza fare nomi, è evidente che questi giocatori sono al centro delle attenzioni, sia della Juventus stessa che di altre squadre.

I giocatori bianconeri sparsi per l'Italia e l'Europa hanno accumulato minuti e partite lontano dalla maglia della Juventus, con l'obiettivo di crescere e maturare. Tuttavia, se e quando torneranno a Torino lo sapremo solo con il tempo. Ma quali sono le loro performance attuali? E dove si trovano oggi?

I giocatori in prestito nell'ultima stagione

  • Matias Soulé (20 anni): Frosinone
  • Nicolò Rovella (22 anni): Lazio
  • Arthur Melo (27 anni): Fiorentina
  • Koni De Winter (21 anni): Genoa
  • Enzo Barrenechea (22 anni): Frosinone
  • Luca Pellegrini (24 anni): Lazio
  • Kaio Jorge (22 anni): Frosinone
  • Dean Huijsen (18 anni): Roma
  • Facundo Gonzalez (20 anni): Sampdoria

Matias Soulé

Contratto con la Juventus fino al 2026, Matias Soulé è stato uno dei migliori giocatori dell'ultimo campionato. Eppure, il Frosinone non è riuscito a salvarsi, crollato all'ultima giornata contro l'Udinese di Cannavaro. La stagione di Mati resta però ottima: oltre 3200 minuti accumulati, soprattutto 11 reti e 3 assist. Alla grande, ed era solo la prima da protagonista. Ora il futuro, che verosimilmente non sarà a Torino. La Juve ha fissato un prezzo: 30 milioni di euro. Può entrare in qualche trattativa e ha mire da Premier League.

Nicolò Rovella: Lazio

Ancora un anno in prestito per Rovella, alla Lazio. Il centrocampista cresciuto al Genoa ha comunque una clausola piuttosto definitiva: c'è l'obbligo di riscatto da parte dei biancocelesti, che lo preleveranno al termine della prossima stagione.

Arthur Melo

Rientro a Torino per Arthur, che alla Fiorentina ha però ritrovato quella continuità che sembrava definitivamente perduta. E invece, il brasiliano ha dimostrato di poter essere un asset importante per le squadre di palleggio, in grado di avere costantemente il possesso del gioco e del campo. Ora arriva Thiago Motta a Torino: saprà impensierirlo?

Enzo Barrenechea

Il centrocampista argentino è stato uno dei protagonisti dell'ottima prima parte di stagione della Frosinone, così come del crollo nel girone di ritorno. Ha tanti estimatori, specialmente in Italia. Barrenechea interessa tanto al Genoa, che ha ambizioni europee con la conferma di Gilardino in panchina. Staremo a vedere.

Luca Pellegrini

4 milioni di euro pagabili in tre esercizi. La Juventus ha lasciato andare Luca Pellegrini, che sarà riscattato dalla Lazio al termine della stagione. Il terzino farà parte ancora della prossima squadra biancoceleste, in attesa di ufficializzare il nuovo allenatore.

Kaio Jorge

Tutto definito invece per Kaio Jorge, che dopo una stagione di alti e bassi al Frosinone, si è rivalutato e ha deciso di tornare in patria. Precisamente al Cruzeiro. Kaio è stato pagato circa 8 milioni di euro dal club brasiliano. La Juve l'aveva perso dopo un brutto infortunio: è una rinascita.

Dean Huijsen

Una delle situazioni più intricate in casa Juve, perché Huijsen rientrerà certamente dalla Roma (che pure aveva pensato di poter confermare il prestito) e non sembra destinato a rimanere. I bianconeri vorrebbero incassare una cifra vicina ai 30 milioni di euro. Dean ha mercato in Germania: il Borussia Dortmund di Terzic, finalista di Champions, stravede per lui.

Facundo Gonzalez

Rientro alla Juventus per Facundo Gonzalez, che sarà valutato da Thiago Motta. Il difensore, protagonista nell'ultima stagione di Serie B con la Sampdoria - 28 presenze e 2 reti - potrebbe partire nuovamente in prestito. Intanto, nei giorni scorsi una foto ha eliminato ogni dubbio: in maglia bianconera, a Ibiza, Gonzalez ha chiarito la prima tappa della sua stagione. Sarà la Continassa.