Sunderland - Reading: punti salvezza in palio nel recupero

Il nordirlandese Martin O'Neill, 60 anni, allena il Sunderland dal 2 novembre 2011.

La terzultima in classifica ospita la penultima.

Sunderland (1.87) - Reading (3.8) - pareggio (3.3),
martedì 11 dicembre ore 20:45

Punti importanti in chiave salvezza nel recupero valido per la 2^ giornata di Premier League. Si affrontano infatti il Sunderland terzultimo in classifica ed il Reading, neopromosso e penultimo. Nelle ultime quattro gare i padroni di casa hanno raccolto solo un punto, il Reading in questo lasso di tempo ha collezionato solo sconfitte.
Sunderland in casa: 1 vinta, 3 pari, 3 perse.
Reading in trasferta: 0 vinte, 2 pari, 6 perse.

FORMAZIONI: padroni di casa senza l'esperto Wes Brown. Out anche Lee Cattermole. Ospiti privi del difensore Sean Morrison (caviglia).
Sunderland (4-4-1-1): Mignolet; Bardsley, Cuellar, O'Shea, Rose; Johnson, Gardner, Larsson, McClean; Sessegnon; Fletcher.
Reading (4-4-2): Federici; Cummings, Mariappa, Morrison, Shorey; McAnuff, Leigertwood, Tabb, Robson-Kanu; Fondre, Roberts.

MERCATI GOL: nelle 7 gare giocate in casa, il Sunderland ha fatto registrare ben cinque Under 2,5 (1.8) anche a causa del suo attacco andato in gol solo 14 volte in stagione alla media di 0,93 a partita.

PRECEDENTI: molto equilibrati con 5 vittorie a testa e due pareggi nelle ultime 12 gare. Le due squadre non si affrontano però da alcune stagioni visto che il Reading è stato in Championship negli ultimi anni: l'ultima sfida in casa dei "Black Cats" è datata 15 settembre 2007 con una vittoria del Sunderland per 2-1.

L'azzardo: Sunderland - Reading 2-0 (7.5)