Due vittorie delle cugine di Manchester a quota 1,96

7 punti separano Ferguson da Mancini.

Mancini di scena a Norwich, Sir Alex ospita il WBA.

Appena archiviata la giornata del "Boxing Day", la Premier League pensa già alla nuova giornata che si disputerà fra sabato e domenica. Vediamo gli impegni delle prime due della classe: il Man Utd leader con 46 punti, e il City secondo a quota 39.

Norwich (6) - Manchester City (1.53) - pareggio (4.25),
sabato 29 dicembre ore 16:00

Tre giorni dopo la sconfitta di Sunderland c'è un'altra trasferta per il City di Roberto Mancini. I campioni uscenti sono infatti attesi al "Carrow Road" dal Norwich. I Citizens non hanno alternative: devono cogliere i tre punti per non accrescere nuovamente il distacco dai cugini dello United, già lontani 7 lunghezze. Sulla carta non un'impresa impossibile vista la differenza di valori in campo, ma il Norwich in casa ha battuto sia l'Arsenal che il Man Utd per 1-0 perdendo di misura tre giorni fa contro il Chelsea.

MERCATI GOL: 10 gol fatti e 8 subiti nelle 9 gare casalinghe del Norwich che ha fatto registrare un numero maggiore di Under 2,5 (2). Non dispiace nemmeno il No Goal (1.8) sempre visto al "Carrow Road" contro le grandi.

PRECEDENTI: l'anno scorso tennistico 1-6 in favore della squadra di Mancini. L'ultimo successo targato Norwich risale al 2001 in Championship.

Manchester United (1.28) - West Bromwich Albion (11) - pareggio (5.25), sabato 29 dicembre ore 16:00

Davanti al pubblico amico lo United è un autentico rullo compressore; lo dicono i 24 punti conquistati nelle 9 partite casalinghe con la sola eccezione della sconfitta rimediata contro il Tottenham alla 6^ giornata.
Facile che il meccanismo di Sir Alex non si blocchi nemmeno sabato pomeriggio quando all'"Old Trafford" arriverà il West Bromwich, peraltro rivelazione della Premier (sesto posto con 33 punti).
I Red Devils saranno privi di Wayne Rooney (ginocchio), che nello scorso campionato realizzò la doppietta del 2-0 United.

MERCATI GOL: lo United ha il miglior attacco del campionato con 48 reti messe a segno, 26 delle quali realizzate in casa. Può interessare quindi anche l'Over 3,5 (2.15) uscito in ben 7 delle 9 gare casalinghe di Van persie e compagni.