Dopo il riposo di Santo Stefano l'Arsenal torna in campo

Arsene Wenger, 63 anni, allena l'Arsenal dal 1996!

Nel Boxing Day è stata rinviata la gara contro il West Ham.

Arsenal (1.37) - Newcastle (8.5) - pareggio (4.75),
sabato 29 dicembre ore 18:30

Dopo aver impallinato WBA, Reading e Wigan ed aver rinviato la gara contro il West Ham, l'Arsenal di Arsene Wenger cerca il poker contro il Newcastle. I tre punti servono per avvicinare il quarto posto, l'ultimo utile per accedere alla prossima Champions, adesso distante appena tre lunghezze. Non saranno d'accordo i "Magpies" che devono tenere a debita distanza la zona calda della classifica.
Arsenal in casa: 4 vinte, 2 pari, 2 perse
Newcastle in trasferta: 0 vinte, 4 pari, 5 perse.

FORMAZIONI: Wenger conferma Walcott riferimento centrale supportato dagli inserimenti di Podolski, Cazorla e Chamberlain. Ancora panchina per Giroud. Molti problemi per
Alan Pardew senza 9 elementi, tra i quali spiccano Ben Arfa, Cabaye e Jonás Gutierrez. Il mister del "Magpies" si affida allora a un 4-4-2 con Demba Ba e Papiss Cisse di punta. In difesa giocano Davide Santon e l'ex milanista Coloccini.

MERCATI GOL: in trasferta il Newcastle incassa 2 reti a partita, segnandone una, statistica che rende probabile l'Over 2,5 (1.65), senza trascurare l'eventualità Over 3,5 (2.6) vista in cinque gare dei Gunners.

PRECEDENTI: 170 i confronti diretti tra le due compagini, con bilancio, incredibile ma vero, in perfetta parità. Troviamo infatti 66 vittorie a testa e 38 pareggi, buon ultimo lo 0-0 (12) della passata stagione al "St James' Park". Analizzando solo le 85 partite disputate a Londra troviamo 45 successi dei Gunners, tra cui il 2-1 (7) dell'ultimo confronto deciso da un gol di Vermaelen all'ultimo respiro.

L'azzardo: Esito Primo Tempo 2 (7)