Barcellona-Espanyol: statistiche e quote del match per riprendere la vetta

Derby catalano con i blaugrana costretti a vincere per tornare al primo posto

Imperativo vincere per il Barcellona nel derby con l'Espanyol per riprendersi la testa della classifica dopo la vittoria del Real Madrid che si è rimesso davanti di un punto ma con un match già giocato. Blaugrana per ora inarrestabili in casa, avversari in crisi nera a ridosso della zona caldissima.

Barcellona

Torna in campo la squadra di Xavi che nel derby vuole proseguire quanto intrapreso prima della sosta per i Mondiali con i 37 punti in 14 giornate, eguagliando il proprio secondo punteggio più alto, dietro solo ai 40 conquistati in altrettante giornate nel 2012/13 e 2013/14. Solo cinque reti subite, di cui zero in casa, mantenendo la porta inviolata per più volte (11) tra i maggiori campionati europei ed è il numero più elevato di partite con clean sheet dopo 14 giornate nel 21° secolo. Blaugran imbattuti in casa nei primi sette match di campionato con sei vittorie e un pari.

Barcellona imbattuto nelle ultime 24 partite contro l'Espanyol nella Liga (18 vittorie, 6 pareggi), la striscia più lunga senza una sconfitta contro di loro nella massima serie. L'ultima sconfitta del genere risale al febbraio 2009 (1-2), partita che ha giocato l'attuale allenatore del Barcellona Xavi Hernández. Dalla sconfitta per 1-2 nel febbraio 2009, il Barcellona ha vinto 12 partite casalinghe contro i rivali nella massima serie, mantenendo la porta inviolata in 10 di queste partite - hanno vinto più partite in casa contro l'Espanyol nella Liga che contro qualsiasi altro avversario.

Padroni di casa orfani di Lewandowski ma possono contare su Pedri andato a segno in casa per due volte su tre gol totali in campionato.

Espanyol

E' crisi nera per la squadra guidata da Martinez che si trova a pari punti (12) con Siviglia e Cadice, entrambe in piena zona retrocessione. L'Espanyol ha vinto solo due delle prime 14 partite nella Liga 2022/23 (6N, 6P), eguagliando il numero più basso di vittorie in questa fase della stagione nella massima serie. Annata negativa anche per l'attacco con soli cinque reti nelle ultime sei sfide di campionato, anche se la difesa può portare ottimismo con i soli sei gol subiti. Fuori casa ha segnato nelle ultime due sfide, non segna in tre di fila dal periodo dicembre - marzo 2021 quando è arrivato a sei consecutive.

L'allenatore dell'Espanyol Diego Martínez ha vinto due delle sue quattro partite da allenatore contro il Barcellona nella Liga. Dalla stagione 2019/20, un solo allenatore ha vinto più partite contro i blaugrana: Zidane con tre.

Quando e dove si gioca

Appuntamento per sabato 31 dicembre 2022 alle 14:00 al Camp Nou di Barcellona.

Dove vederla

La gara verrà trasmessa in diretta streaming su Dazn.

Le probabili formazioni

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Balde, Koundé, E. Garcia, Alonso; Pedri, Busquets, De Jong; Raphinha, F. Torres, Dembelé. All. Xavi.

Espanyol (4-2-3-1): Lecomte; Gil, Cabrera, Calero, Olivan; Melamed, Souza; Braithwaite, Darder, Puado; Joselu. All. Martinez.

Quote e pronostici exchange

Scommesse exchange di Liga nel match del Camp Nou con la vittoria di casa ingiocabile a quota @1.24, con banca a @1.25 che avrebbe senso per il poco rischio. Espanyol a @14.5 in punta e @15.50 per la bancata, alto anche il pareggio a @7.40 (banca a @7.80).

Andando su quote neutre troviamo l'over 2,5 a @1.47 in modalità punta che si banca invece a @1.50. Il derby nasconde sempre insidie ma il Barcellona non ha subito gol al Camp Nou che rendono interessante anche il No Gol a @1.84 per il punta per uscire dal mercato a fine primo tempo (@1.89 il banca).

Quote marcatori

Assente Lewandowski, il Barcellona ha comunque l'imbarazzo della scelta per non patire la mancanza in attacco. Tra i papabili spicca Ferran Torres che dovrebbe collocarsi proprio nella posizione del polacco ed è quotato a @2.00. Dembele a @2.70 e Raphinha a @2.60 dovrebbero agire ai suoi lati ma attenzione anche a Pedri quotato @3.25.

In casa Espanyol la pressione per la rete è su Joselu a quota @3.40.