I migliori difensori a parametro zero del mercato estivo

Attenzione al mercato degli svincolati, edizione difensori.

C'è davvero di tutto, come una domenica al mercato: l'affare è dietro l'angolo e rischi che in tanti non se ne accorgano nemmeno. Si va dall'usato sicuro di Mario Hermoso ai possibili saluti di giganti come Sergio Ramos e Mats Hummels (protagonista, quest'ultimo, pure in finale di Champions League). C'è Axel Witsel in attesa di capire il suo futuro (dovrebbe rinnovare con l'Atletico) e poi il capitano che ha appena alzato la Champions al cielo, Nacho, che ha fatto coppia con un altro Signore del calcio in questa lista. Raphael Varane.

Ora: alcuni conoscono già effettivamente la propria sorte, mentre altri devono concretamente fare il passo verso nuove squadre e nuovi obiettivi. E' il caso pure degli "italiani", di fatto e acquisiti. Leonardo Spinazzola, ad esempio, è tra i più appetibili. Poi ci sono Ricardo Rodriguez (Torino) e Adama Soumaoro (Bologna). Sarà un mercato scoppiettante, come al solito.

L'elenco dei migliori difensori disponibili a zero sul mercato

  • Mario Hermoso
  • Tosin Adarabioyo
  • Raphael Varane
  • Lloyd Kelly
  • Ben Johnson
  • Joel Matip
  • Vladimir Coufal
  • Juan Miranda
  • Fabricio Bustos
  • Sergi Cardona
  • Mats Hummels
  • Nacho Fernandez
  • Leonardo Spinazzola
  • Ricardo Rodriguez
  • Serge Aurier
  • Marcos Alonso
  • Adama Soumaoro
  • Sergio Ramos
  • Koffi Djidji
  • Gabriel Paulista
  • Emanuele Valeri

Mario Hermoso

Via dall'Atletico Madrid: ha già deciso, Mario Hermoso. Classe 1995, difensore centrale, e quindi accostato a tutti i club che vogliono un usato sicuro. Hermoso piace tanto alla Juventus (che però ha come priorità Calafiori), mentre il Napoli potrebbe farci un pensierino dopo aver provato per Buongiorno. Insomma: c'è voglia di Hermoso in Italia.

Tosin Adarabioyo

Abdul-Nasir Oluwatosin Adarabioyo, meglio conosciuto come Tosin Adarabioyo, è stato a lungo il grande nome del mercato in Inghilterra. Cresciuto a Manchester, diventato grande al Fulham, è finito nella ragnatela del Chelsea. Ha fatto prima del Newcastle e se l'è assicurato. Sarà allenato da Enzo Maresca.

Raphael Varane

Addio allo United per Varane, che aveva lasciato il Real dei Galacticos per il rosso di Manchester. "Un ritorno in Francia? Tutto è possibile - ha raccontato il difensore centrale, ormai 31enne -. Sono arrivato alla fine del mio contratto, questa è la prima volta nella mia carriera. Mi prenderò il tempo per sedermi e pensarci". Il Lille, città natale dello stesso Varane, sogna di riportarlo a casa.

Lloyd Kelly

Anche qui: le sirene di radiomercato stanno squillando forte, fortissime. Kelly è stato seguito dalla Juventus, poi è arrivato il tentativo del Milan. Alla fine? Ecco: ce l'ha fatta il Newcastle, che si è assicurato il giocatore del Bournemouth. Lloyd Casius Kelly vestirà di bianconero.

Ben Johnson

Benjamin Anthony Johnson, anni 24, è stato a lungo corteggiato dalla sua stessa squadra. Ma inutilmente. Lascerà infatti il West Ham, con gli Hammers ormai rassegnati al fatto di doverlo perdere. Quale direzione? Lo dirà lo stesso Johnson, che ha intanto ricevuto contatti con il Leeds United e Glasgow Rangers.

Joel Matip

Otto anni al Liverpool per il difensore centrale Matip, che ha vissuto l'era d'oro di Kloop con Van Dijk al suo fianco. Ecco: è arrivato il momento dell'addio, e di un'altra tappa della sua carriera. Sarà in Italia? Roma e Lazio ce l'hanno nel mirino. Ancora.

Vladimir Coufal

Vero: si è fatto vedere molto di più per gli 'scandali' fuori dal campo che dentro al campo. Però Coufal resta un nazionale e un giocatore di livello importante. Si libera a zero, le pretendenti sono tutte in Inghilterra. Ha 32 anni, forse è presto per tornare in Repubblica Ceca. E in questa annata ha comunque fatto 45 presenze con il West Ham, 7 assist in campionato.

Juan Miranda

Esterno, oggi al Betis e domani chissà. E' tra i più intriganti. Classe 2000, sul mercato per sua scelta. Il Milan ci ha provato e probabilmente lo terrà tra le opzioni per questo mercato estivo che si preannuncia scoppiettante.

Fabricio Bustos

Non è uno da bonus, in realtà Bustos è più un calciatore da dinamiche sudamericane. Piccolino - 167 centimetri -, classico esterno con doti offensive importanti. Lo chiamano "el tractor", che non ha bisogno certo di ulteriori spiegazioni. Si libera a zero ma è improbabile un suo approdo in Europa.

Sergi Cardona

I tifosi del Barcellona lo aspettano a braccia aperte, ma da Xavi a Flick a cambiare non è stata solo la guida tecnica, bensì le dinamiche di mercato. Sergi Cardona però è un classe 1999, ha una carriera davanti e al Las Palmas ha totalizzato 36 presenze, 2 assist e 1 gol. Numeri da Barça? No, a quanto pare.

Mats Hummels

C'è il serio rischio di poter vedere Mats Hummels in Italia. Dopo la finale di Champions League, ha dato l'addio al Borussia Dortmund, praticamente in lacrime. La Roma ci prova, il Milan ci pensa. Si è parlato della Juve, ma Hummels prende una cifra non banale e non è compatibile con il nuovo corso. Attenzione: anche la Premier è un'opzione. Soprattutto per le medio-piccole.

Nacho Fernandez

"Non voglio parlarne ora. Sono molto felice di continuare a fare la storia di questo club e l'unica cosa che conta per me in questo momento è questo". Queste, le parole di Nacho Fernandez con la Coppa dei Campioni tra le braccia. Bene: si è messo sul mercato, ma anche ad ascoltare eventuali proposte del board blanco. Il Real Madrid non vuole perderlo, l'Inter ne approfitterebbe volentieri.

Leonardo Spinazzola

Un giorno sembra che il rinnovo sia a un passo, un altro pare che la Roma abbia già il sostituto tra le mani. Leonardo Spinazzola ha un grosso punto interrogativo sul futuro, e sul suo domani non vi è alcuna certezza. Ci ha pensato la Juve: sarebbe un ritorno. Ma l'esterno potrebbe ispezionare anche altri campionati, magari più remunerativi. Stati Uniti ed Emirati Arabi sul taccuino.

Ricardo Rodriguez

Niente rinnovo con il Torino: non sono compatibili gli obiettivi di Ricardo e quelli dei granata. O almeno questo è quanto filtra. E adesso? L'esterno, oggi centrale, potrebbe cercare nuova fortuna altrove, ma sempre in Italia. E' un nome appetibile specialmente per le squadre alla ricerca di un solido centrale o comunque con una base di difesa a tre. Occhio al Parma.

Serge Aurier

Ex PSG e nazionale francese, quest'anno è passato dal Nottingham Forest al Galatasaray. Adesso? Qatar, Emirati e... altre, varie possibilità. Difficilmente ad alto livello. Oggi Aurier ha 31 anni.

Marcos Alonso

33 anni. Dopo Fiorentina, Chelsea e Barcellona, potrebbe essere il colpo 'europeo' del Girona. La squadra spagnola ha raggiunto il terzo posto nell'ultima stazione e vuole affrontare al meglio la più importante manifestazione europea.

Sergio Ramos

38 anni, ma nessuna intenzione di fermarsi. Sergio Ramos era tornato a Siviglia e sembrava il passo d'addio per il capitàn, campione del mondo nel 2012 e d'Europa nel 2008 e 2012. Il futuro potrebbe essere al San Diego FC. A domanda diretta, la risposta: "Non ci sono mai stato".