I migliori centrocampisti a parametro zero del mercato estivo

Sarà una data che farà scatenare tutti, ma proprio tutto: si tratta del 30 giugno 2024, giorno che segnerà inevitabilmente il destino di diversi giocatori.

Soprattutto di chi è ancora in scadenza. Ecco, tra questi ci sono numerosi centrocampisti di talento che vedranno scadere i loro contratti, diventando così free agents.

Di seguito, esaminiamo le caratteristiche, le statistiche recenti e il potenziale futuro di questi giocatori, che potrebbero essere dei veri e propri affari sul mercato dei trasferimenti.

La lista completa

  • Rabiot
  • Guido Rodriguez
  • Ndidi
  • Kamada
  • Thiago Alcantara
  • Sessegnon
  • Andre Gomes
  • Yazici
  • Castrovilli
  • Pape Gueye
  • Camara
  • Muniain
  • Oliver Torres

Adrien Rabiot

Adrien Rabiot, centrocampista francese della Juventus, non ha ancora sciolto le riserve. Rabiot ha quelle qualità lì: è forte nell'inserimento, ha gamba, una notevole capacità di coprire ampie porzioni del campo. Oggi, a 29 anni, la sua esperienza e il suo fisico imponente lo rendono un'opzione appetibile per squadre di Premier League o La Liga. Ma prima ascolterà la proposta della Juventus.

Guido Rodríguez

Okay: Guido Rodríguez, mediano argentino del Real Betis. Può ambire a qualcosa di più? Capiamo il giocatore: ha dimostrato grande abilità nel recupero palla e nella distribuzione del gioco. Ha 30 anni, potrebbe essere un innesto prezioso per club che necessitano di solidità a centrocampo, specialmente in Serie A o in Ligue 1. Si era fatto sotto il Barcellona, ma con l'addio di Xavi è cambiato tutto. In Italia lo segue il Napoli.

Wilfred Ndidi

Wilfred Ndidi, centrocampista difensivo del Leicester, è stato uno dei grandi protagonisti della squadra di Maresca, in grado di rientrare subito in Premier League dopo un anno in Championship. Lo paragonano a Kanté, soprattutto per le sue eccezionali doti difensive e capacità di interdizione. A 27 anni, potrebbe essere molto richiesto da squadre top in Premier League o in Bundesliga. Occhio proprio al Chelsea del suo ex allenatore.

Daichi Kamada

Daichi Kamada, trequartista giapponese, è attualmente uno dei giocatori più creativi in circolazione. Quest'anno alla Lazio, Kamada sembrava stesse per rinnovare, poi è saltato tutto. Colpa (o merito) anche del Crystal Palace, che ora sembra a un passo per accaparrarsi i suoi servigi.

Thiago Alcántara

Thiago Alcántara, regista spagnolo del Liverpool, ha dalla sua una meravigliosa eleganza nel controllo palla e nella distribuzione. A 33 anni, potrebbe cercare una nuova sfida in campionati meno fisici come la Liga o la MLS. Anche perché arriva da un doppio infortunio pesantissimo. Anche per questo non ha prolungato con i Reds.

Ryan Sessegnon

Ryan Sessegnon, centrocampista versatile del Tottenham, ha solo 24 anni ma già una buona esperienza in Premier League. Potrebbe attirare l'interesse di club in cerca di un giocatore giovane e dinamico, magari proprio in Premier. L'Ipswich potrebbe essere un'opzione, l'obiettivo è prendere un po' di tregua dagli infortuni.

André Gomes

Sembrava a un passo dalla Juve, poi scelse il Barcellona. Scelta infelice: perché André Gomes, centrocampista portoghese oggi dell'Everton, non è mai tornato ad alti livelli. Conosciuto per la sua tecnica e visione di gioco. Ha avuto uno degli infortuni più brutti della storia del calcio, e a 30 anni, potrebbe essere un buon acquisto per squadre della Liga o della Serie A che cercano esperienza a centrocampo. Certo, l'ingaggio non è alla portata di tutti...

Yusuf Yazıcı

Yusuf Yazıcı, trequartista turco del Trabzonspor, ha 27 anni ed è apprezzato per la sua creatività e capacità di segnare gol. Potrebbe essere un interessante rinforzo per squadre di Bundesliga e in particolare di Serie A. C'è la Lazio sul giocatore, dopo la "rinuncia" a Kamada potrebbe ritrovare in Yazici un elemento interessante.

Gaetano Castrovilli

Gaetano Castrovilli, centrocampista italiano della Fiorentina, sa far tutto: bravo nel creare superiorità e nel generare occasioni. Però l'età inizia ad avanzare (ha 27 anni) e i tanti infortuni hanno frenato la Viola nel proporgli un nuovo contratto. Si è fatta viva la Roma, si è fatto intenso il pressing dell'Atalanta. Forse la Fiorentina ci ripensa.

Pape Gueye

Confermato l'addio al Marsiglia per Pape Gueye, mediano, che quest'anno ha contribuito con 15 presenze e 1 rete alla stagione dei francesi. Valutazione di circa 6 milioni, abbassatasi notevolmente nel corso del tempo. Ed è solo un classe '99. Può riscattarsi.

Iker Muniain

Iker Muniain, capitano dell'Athletic Bilbao, ha dato l'addio alla sua squadra del cuore dopo 20 anni di fedele servizio. L'intenzione è quella di chiudere la sua carriera con un super contratto, magari in Arabia Saudita o Qatar.

Óliver Torres

Obiettivo numero uno: riprendersi da un brutto infortunio alla spalla. Obiettivo numero due: trovare una squadra che gli dia continuità. Cresciuto nell'Atletico, poi Porto e infine Siviglia, Oliver Torres si è un po' perso per strada. Quest'anno 35 gettoni con gli andalusi, 2 assist totali. Nulla di clamoroso. Però fa gola, per le qualità. E perché è a zero. In Italia l'hanno seguito Lazio e Napoli.