Ottavi di finale: Germania - Algeria 32 anni dopo

Philipp Lahm è il capitano delle Germania (109 presenze).

Tedeschi favoritissimi. Ma se fosse un Under 2,5..?

Germania (1.33) - Algeria (9.5) - pareggio (5),
lunedì 30 giugno ore 22:00

32 anni dopo Germania ed Algeria tornano ad affrontarsi nel Mondiale. A Spagna '82 i nordafricani regalarono la sorpresa battendo i tedeschi salvo poi venire eliminati per il "biscotto" dell'ultima giornata tra Austria e Germania. La vendetta è un piatto che va consumato freddo si dice...
I ragazzi allenati dal bosniaco Halihodzic hanno quindi il compito, oggettivamente quasi impossibile, di riscattare la delusione di 32 anni fa.

FORMAZIONI: noie muscolari per Podolski, unico indisponibile fra i tedeschi. Nell'Algeria torna capitan Bougherra; nel ruolo di terzino sinistro Mesbah vince il "ballottaggio italiano" con Ghoulam. In panca anche Yebda e Taider.
Germania (4-3-3): Neuer; Boateng, Mertesacker, Hummels, Howedes; Schweinsteiger, Lahm, Kroos; Ozil, Muller, Gotze.
Algeria (4-2-3-1): M'Bolhi; Mandi, Bougherra, Halliche, Mesbah; Medjani, Bentaleb; Feghouli, Brahimi, Djabou; Slimani.

MERCATI GOL: trascinata da un Muller strepitoso, già 4 reti per l'attaccante del Bayern, la Germania ha chiuso il girone eliminatorio con 7 reti realizzate. Bene anche l'Algeria con 6 gol grazie soprattutto al poker rifilato alla Corea del Sud. La lavagna dunque preferisce l'Over 2,5 (1.57), ma la prevedibile difesa algerina almeno fino a che la gara sarà sullo 0-0 spinge a non scartare del tutto l'Under 2,5 (2.37).

PRECEDENTI: a sorpresa i due confronti diretti parlano a favore dell'Algeria che l'ha spuntata sia nell'amichevole giocata nel lontano 1964 (0-2), sia al Mondiale 1982 col punteggio di 1-2.

L'azzardo: Germania - Algeria 2-0 (7.5)