Gruppo A: il Camerun si affida al totem Eto'o

La Nazionale del Camerun raggiunse i quarti nel 1990.

I Leoni Indomabili si sono qualificati dopo i playoff con la Tunisia.

È servito un rovente spareggio con la Tunisia per vidimare il passaporto destinazione Brasile, ma adesso i "Leoni Indomabili" vogliono onorare la manifestazione giocandosi tutte le proprie carte nel Gruppo A. La Nazionale allenata dal tedesco Volker Finke contenderà a Croazia e Messico il secondo pass per la fase a eliminazione diretta.

GRUPPO A: buono l'ordine del calendario. Gli africani affronteranno subito Messico e Croazia con il Brasile all'ultima giornata quando i verdeoro potrebbero essere già qualificati.

STORIA NEI MONDIALI: con 7 partecipazioni i "Leoni Indomabili" sono la nazionale africana più presente alla fase finale, la prima a non far la parte della classica cenerentola. Accadde nel 1982 quando furono eliminati senza perdere neanche una partita, costringendo al pari anche gli azzurri futuri campioni del mondo. Il risultato più prestigioso arrivò a Italia '90 quando sconfissero nella partita inaugurale l'Argentina per voi volare fino ai quarti di finale dove furono eliminati ai supplementari dall'Inghilterra.

LA STELLA: nonostante l'ultima stagione non sia stata del tutto soddisfacente, il giocatore più rappresentativo rimane sicuramente Samuel Eto'o, uno dei più forti giocatori africani di tutti i tempi. Per lui 116 presenze e 55 reti con la maglia della Nazionale, ma l'ultima stagione al Chelsea è stato in chiaroscuro: 12 gol fra Premier (9) e Champions (3).

L'ALLENATORE: l'esperto tedesco Volker Finke ha preso le redini tecniche del Camerun nel Maggio 2013 conducendo la Nazionale africana al Mondiale. Per lui in carriera da segnalare una lunghissima esperienza con il Friburgo, guidato dal 1991 al 2007, e una stagione in Giappone alla guida degli Urawa Reds.

I pre-convocati per il Mondiale.

PORTIERI: Sammy N'Djock (Fethiyespor) ,Charles Itandje (Torku Guy), Ndy Assembé (Guingamp).
DIFENSORI: Jean-Armel Kana-Biyik (Rennes) Benoît Assou-Ekotto (QPR), Allan Nyom (Granada), Nicolas Nkoulou (Marsiglia), Joel Matip (Schalke 04), Aurélien Chedjou (Galatasaray), Gaëtan Bong (Olympiacos), Dany Nounkeu (Galatasaray), Henri Bedimo (Lione).
CENTROCAMPISTI: Raoul Loé (Osasuna), Alex Song (Barcellona), Eyong Enoh (Ajax), Landry N'Guemo (Bordeaux), Jean II Makoun (Rennes), Stéphane Mbia (Siviglia).
ATTACCANTI: Anicet Eyenga (Olympique Safi Vincent), Aboubakar (Lorient), Eric Maxim Choupo-Moting (Mainz), Benjamin Moukandjo (Nancy), Fabrice Olinga (Malaga), Jacques Zoua (Amburgo) Pierre Webo (Fenerbahce), Samuel Eto'o (Chelsea).

ESORDIO: 13 Giugno, ore 18:00, Messico - Camerun