Brasile - Croazia inaugura i Mondiali 2014!

Brazuca: il pallone ufficiale di Brasile 2014.

Nell'edizione 2006 i Verdeoro batterono i biancorossi con un gol di Kakà.

Brasile (1.3) - Croazia (13) - pareggio (4.6),
giovedì 12 giugno ore 22:00

La grande attesa è terminata. Giovedì notte alle 22:00 italiane si aprono i 20esimi Mondiali di calcio con la gara inaugurale di Brasile 2014 fra i padroni di casa allenati da Felipe Scolari e la Croazia di Niko Kovac.
Si gioca nella splendida cornice della "Corinthians Arena" di San Paolo. Le due Nazionali sono inserite nel Gruppo A quello di cui fanno parte anche Messico e Camerun che si sfideranno venerdì pomeriggio.

MANDZUKIC SQUALIFICATO: Scolari ha tutta la rosa a disposizione mentre nella Croazia manca il bomber Mandzukic, squalificato.
Brasile (4-2-3-1): Julio Cesar; Dani Alves, David Luiz, Thiago Silva, Marcelo; Luiz Gustavo, Paulinho; Hulk, Oscar, Neymar; Fred.
Croazia (4-2-3-1): Pletikosa; Srna, Lovren, Corluka, Vrsaljko; Rakitic, Modric; Perisic, Kovacic, Olic; Jelavic.

GOAL ALTISSIMO: la coppia centrale del Brasile è di grande affidabilità e fama internazionale. Se a questo aggiungiamo l'assenza di Mandzukic, si spiega come mai la quota del Goal (2.62) sia così alta. Immaginate Neymar e compagni scatenati fin dall'esordio? Potete provare un Over 2,5 (2.05) magari frutto di un secco 3-0 Brasile (8).

PRECEDENTI: terzo incrocio tra le due rappresentative che si sono già affrontate nella fase finale di un Mondiale. Accadde a Germania 2006, sempre nella fase a gironi, con il Brasile che la spuntò 1-0 (5.8) grazie a un gol di Kakà. L'altra sfida risale all'amichevole andata in scena a Spalato il 17 agosto 2005: finì 1-1 (10), segnarono Kranjcar e Ricardinho.