LE STRATEGIE DI TENNIS IN CHIAVE EXCHANGE

Registrazione

STRATEGIA 3: SCACCO MATTO (regola 6-5)

Con questo articolo andremo ad analizzare la terza strategia Exchange sul mondo del tennis che utilizzo spesso, definita come "Scacco matto"".

Prima di spiegarvi in cosa consiste, bisogna che vi faccia una premessa: questa strategia va attuata principalmente con i match maschili, nella quale si può puntare con più tranquillità, perché l'affidabilità è molto elevata e di conseguenza c'è maggiore possibilità di profitto.

Questa strategia consiste nell'entrare con l'investimento in un match dove il tennista favorito alla vigilia, si trova sotto 6-5 nel punteggio e deve mantenere il servizio ovviamente, per andare al tie break e quindi puntare poi alla vittoria finale del set.

In una situazione del genere la quota della vittoria del nostro tennista favorito è in assoluto molto elevata ed è proprio questo che ci permette di poter entrare nell'investimento e speculare sulla variazione di quota. Andremo quindi, in questa situazione, a puntare a favore del tennista che al momento è sotto 6-5, presupponendo che mantenga il servizio ed arrivi al tie break, generando cosi già un profitto grazie all'Exchange che ci permette di effettuare il Cash Out.
Possiamo uscire non appena il tennista va sopra al tie break, oppure aspettare la fine del match, aumentando si i profitti, ma di conseguenza anche il rischio.
Sfruttiamo il cambio di quota proprio grazie al movimento repentino del mercato Exchange nei match Tennis.

Perché entrare?

La partita da noi viene vista con un occhio diverso rispetto a quello dei bookmaker tradizionali, infatti quest'ultimi, nei match dove il punteggio del set è 6-5 tendono ad alzare notevolmente la quota del tennista che sta sotto nel punteggio, nonostante sia il favorito per la vittoria finale, fatto testimoniato anche dalla quota iniziale.
Come detto precedentemente nei set maschili è molto affidabile il tennista favorito che mantenga il servizio e si porti sul 6-6 per il tie break.
Noi andremo a sfruttare proprio questa situazione, andando ad investire proprio quando la quota raggiunge il picco, e nel caso in cui il tennista riesca a portare la partita almeno al tie break il profitto viene generato subito e, se si vuole aspettare un'eventuale vittoria finale accettando il rischio, sarà logicamente maggiore.

CONSIGLIO PENGWIN:
Le partite su cui andremo a speculare vanno analizzate e scelte attentamente, per poi attuare questa strategia sfruttando il cambio di quota. Oltre a scegliere match maschili, vi consiglio di scegliere partite dove la quota del favorito era inizialmente tra 1,40 e 1,60.
Altro suggerimento importante è di selezionare match sopratutto sul cemento dove il mantenimento del servizio è elevato. Bisogna sempre valutare l'inerzia dei vari match e non entrare nei mercati dove i match sono tirati fino all'ultimo con break e contro-break e, soprattutto, equilibrati fin dall'inizio.

Segui il Pengwin nel mondo del Betting Exchange sul canale TELEGRAM UFICIALE e sulle dirette TWITCH

E se vuoi provare a seguire i suoi passi senza rischi CLICCANDO QUI puoi sfruttare il suo bonus di benvenuto dedicato.

Redazione,