Valerio Marini

Valerio Marini è nato a Gallarate (Varese) nel 1950. Opera a livello professionale dal 1985. Ama definirsi “grafico umorista” e in ogni suo disegno affiora un patrimonio fatto di arguzia, tecnica ed esperienza. Il messaggio è diretto, la sua linea inconfondibile.

Nel 1984 partecipa alla trasmissione “Studio 5” su Canale 5 condotta da Marco Columbro. Qui conosce Francesco Salvi, che diventerà per lui un incubo. L’anno dopo, sempre con Francesco Salvi, partecipa al “Megasalvishow”, un cult della comicità. Il TG delle Vacanze ne è la continuazione sempre sulle reti Mediaset, poi ancora “Polo Ovest” sempre con Salvi.

Nel 1992 inizia la collaborazione con Il Giornale di Montanelli, conclusasi nel 1994. La collaborazione continua poi con: Italia Oggi - Il Giornale di Vicenza - Il Tirreno - La Provincia di Varese - La Gazzetta dello Sport e tanti altri. Settimanalmente collabora con il quotidiano di enogastronomia on-line Enotime Magazine. Partecipa come vignettista alle trasmissioni televisive “Azzurro Italia” e “Lunedì di rigore” condotte da Fabio Ravezzani sull’emittente Telelombardia - Antenna 3.

Tra i diversi premi conseguiti e riconoscimenti ci sono anche: il Premio Nazionale della Satira Forte dei Marmi 2003; 3°classificato al Premio Ortica 2004 a Fermentino; Menzione al First Syria International Cartoon Contest 2005; 2°classificato al Premio Internazionale “Giuseppe Novello” Umorismo di satira e costume 2010 a Codogno.

Leggi di più Valerio Marini